Trattamento dei parassiti della papaia: come affrontare i comuni parassiti della papaia

La papaia è un albero deciduo che è l'unico membro della famiglia tropicale delle Annonaceae. È il più grande albero da frutto commestibile originario degli Stati Uniti. È l'ospite larvale esclusivo per la bella coda di rondine zebra e, sebbene abbia pochi parassiti in generale, è suscettibile ad alcuni comuni parassiti della papaia. Il trattamento dei parassiti degli alberi di papaia si basa sull'identificazione dei sintomi dei parassiti. Continua a leggere per scoprire gli insetti che mangiano le papaie e il trattamento dei parassiti della papaia.

A proposito di insetti che mangiano i papaveri

Conosciuta anche come banana dell'Indiana, banana hoosier e banana dei poveri, la papaia (Asimina triloba) cresce naturalmente nei terreni ricchi e fertili del fondo del fiume come arbusti sottostanti. La pianta è resistente nelle zone USDA 5-8 e cresce in 25-26 degli stati orientali degli Stati Uniti. Essendo un albero a crescita lenta, le papaie hanno bisogno di diversi anni di crescita prima di produrre frutti.

I fiori sbocciano tra marzo e maggio a seconda del tempo e della cultivar. I meravigliosi fiori sono larghi circa 2 cm e penzolano capovolti in una profusione cremisi nelle ascelle delle foglie dell'anno precedente. I fiori contengono diverse ovaie e sono quindi in grado di produrre diversi frutti. I papaveri sono il frutto più grande originario dell'America, con il più grande, a seconda della cultivar, che pesa fino a una libbra (5 kg)!

Come accennato, le larve di coda di rondine zebra si nutrono esclusivamente delle foglie della papaia. Raramente, tuttavia, lo fanno in numero tale da influire sulla produzione di frutta o sulla salute dell'albero.

Parassiti comuni della papaia

Il più dannoso dei parassiti attratti dalle papaie è la trivellatrice del peduncolo della papaia, Talponia plummeriana. I sintomi di questo parassita della papaia compaiono sui fiori della pianta. Le larve si nutrono delle aree carnose dei fiori con conseguente caduta dei fiori, quindi mancanza di frutta.

I moscerini della papaia attaccano i papaia in Florida e le mosche bianche della papaia attaccano in Venezuela. Anche gli acari sono attratti dall'albero, così come diverse specie di hornworm strettamente imparentate. Molti tipi di bruchi, comprese le selle, si nutrono anche delle foglie dell'albero. I coleotteri giapponesi occasionalmente danneggiano anche le foglie.

Se li consideri parassiti, ai mammiferi come procioni, scoiattoli, volpi e topi piace sgranocchiare frutti di papaia. Tuttavia, altri animali come cervi, conigli e capre non si nutriranno di foglie e ramoscelli.

Pawpaw Pest Treatment

I segni più comuni che un albero di papaia viene attaccato da parassiti sono foglie masticate, perdita di foglie e ingiallimento.

Le piante di papaia producono composti naturali nel loro tessuto di foglie, corteccia e ramoscello che ha elevate proprietà anti-pesticide. A causa di questa difesa naturale e poiché i parassiti che sono attratti dalla pianta raramente fanno danni significativi, il trattamento dei parassiti della papaia non è generalmente necessario.

Immagine di Fritz Flohr Reynolds