Kiwi per climi freddi: vitigni di kiwi resistenti per giardini della zona 4

Quando pensiamo al kiwi, pensiamo a un luogo tropicale. Naturalmente, qualcosa di così delizioso ed esotico deve provenire da un luogo esotico, giusto? In realtà, le viti di kiwi possono essere coltivate nel tuo cortile, con alcune varietà resistenti fino alla zona 4. Non c'è bisogno di salire a bordo di un aereo per provare il kiwi fresco appena fuori dalla vite. Con i suggerimenti di questo articolo, puoi coltivare le tue piante di kiwi resistenti. Continua a leggere per conoscere la coltivazione del kiwi nella zona 4.

Kiwi per climi freddi

Mentre il kiwi più grande, ovale e sfocato che troviamo nei negozi di alimentari è generalmente resistente alle zone 7 e superiori, i giardinieri del nord possono coltivare kiwi più piccoli e resistenti della zona 4. Spesso chiamate bacche di kiwi a causa dei frutti più piccoli che crescono in grappoli sulla vite, il kiwi resistente offre lo stesso sapore del suo cugino più grande, più sfocato e meno resistente, Actinidia chinensis. È anche ricco di vitamina C rispetto alla maggior parte degli agrumi.

Le varietà Actinidia kolomikta e Actinidia arguta sono vitigni di kiwi resistenti per la zona 4. Tuttavia, per produrre frutti, sono necessari vitigni di kiwi sia maschi che femmine. Solo le viti femminili producono frutti, ma per l'impollinazione è necessaria una vite maschio vicina. Per ogni 1-9 piante di kiwi femmina, avrai bisogno di una pianta di kiwi maschio. Le varietà femminili di A. kolomitka possono essere fecondate solo dal maschio A. kolomitka. Allo stesso modo, la femmina A. arguta può essere fecondata solo dal maschio A. arguta. L'unica eccezione è la varietà 'Issai', che è una pianta di kiwi resistente e autofertile.

Alcune varietà di vite di kiwi resistenti che necessitano di un maschio per l'impollinazione sono:

  • "Ananasnaya"
  • 'Ginevra'
  • "Meades"
  • 'Arctic Beauty'
  • "MSU"
Immagine di jatrax