Danno da freddo agli arbusti: prevenzione e trattamento dei danni da freddo negli arbusti

La gravità del danno invernale degli arbusti varia a seconda della specie, della posizione, della durata dell'esposizione e della fluttuazione della temperatura subita dalla pianta. I danni da freddo agli arbusti possono anche derivare da scottature solari, essiccazione e lesioni fisiche. Il trattamento dei danni da freddo negli arbusti non dovrebbe essere fatto fino alla primavera, quando puoi veramente valutare il recupero della pianta.

La presa gelida dell'inverno può causare potenziali problemi ai nostri amici delle piante. Finché una pianta viene utilizzata nella corretta zona del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, dovrebbe essere in grado di resistere a qualsiasi clima invernale. Tuttavia, una combinazione di condizioni, freddo e ghiaccio sostenuti e una pianta malsana possono contribuire al danno invernale degli arbusti anche nella zona di resistenza corretta.

Tipi di lesioni da freddo negli arbusti

Il più ovvio dei tipi di lesioni da freddo negli arbusti è fisico. Questo può apparire come steli o rami spezzati. Qualsiasi arto che è quasi completamente reciso può essere tagliato durante il trattamento dei danni da freddo negli arbusti.

Le basse temperature, soprattutto all'inizio della primavera, possono causare danni ai tessuti. Ciò influisce su qualsiasi nuova crescita e boccioli di fiori. La crescita della punta diventerà marrone e i nuovi germogli teneri cadranno. Sunscald sembra una causa errata di danni da freddo agli arbusti, ma in realtà è piuttosto pericoloso per le piante, specialmente quelle giovani. Le luminose giornate invernali soleggiate accelerano le temperature sui lati da sud a sud-ovest degli arbusti, danneggiando il cambio. Il danno ai tessuti si manifesta come corteccia screpolata con un aspetto rossastro e più scuro.

è più comune sulle piante lungo la strada. Il danno si manifesta in primavera con il dorso, l'imbrunimento degli arti e lo scolorimento delle foglie. L'essiccazione è causata da venti gelidi di essiccazione che aspirano l'umidità dalla pianta. Le foglie diventano secche e marroni, i gambi hanno un aspetto avvizzito e qualsiasi germoglio o nuova crescita appassisce e muore.

In alcune zone, il peggior danno agli arbusti da freddo è causato da animali che possono cingere la pianta o uccidere i germogli terminali durante la ricerca di fonti di cibo.

Trattamento dei danni da freddo negli arbusti

Il primo passo è la valutazione della lesione. Il danno da freddo da arbusto più evidente sono gli arti piegati o rotti. Qualsiasi materiale vegetale che è quasi completamente staccato dallo stelo principale deve essere rimosso. Usa utensili puliti e affilati e fai attenzione a non tagliare il tronco della pianta. L'angolo taglia in modo che l'acqua sia diretta lontano dal sito della ferita.

Le piante di potatura che sono morte dovrebbero essere fatte in primavera. Si è tentati di eliminare i ramoscelli ei rami "morti" al momento dell'infortunio, ma una potatura eccessiva durante l'inverno e quando il vigore della pianta è basso può causare più danni che benefici.

Inoltre, a volte il tempo dimostrerà che il danno non era troppo profondo e la pianta si riprenderà con cura. In effetti, molte piante si riprenderanno da sole se gli verrà dato abbastanza tempo. Se questo è il caso, usa la tua fortuna a vantaggio e previeni le condizioni che hanno causato il problema. In caso di scottature solari, ad esempio, dipingi il tronco con vernice di lattice bianca diluita.

Puoi anche erigere uno schermo di tela intorno al tronco per aiutare a prevenire l'essiccazione del vento e ricordarti di annaffiare le piante durante i periodi freddi e secchi.

I danni agli animali possono essere prevenuti utilizzando collari metallici attorno allo stelo principale o mediante l'uso di deterrenti per animali. Usa il pacciame per proteggere le radici dagli schiocchi di freddo.

Qualunque cosa tu faccia, sii paziente. Non potare eccessivamente e non applicare fertilizzanti nel tentativo di aiutare la pianta a recuperare la sua salute. Lento e costante vince la gara e questo di solito si applica alla maggior parte dei danni agli arbusti invernali.

Lascia un commento