Ebreo errante che taglia la propagazione – come coltivare talee errante

L'ebreo errante (Tradescantia zebrina) è una graziosa pianta d'appartamento che si insinua oltre il bordo dei contenitori per un bell'effetto da solo o con un mix di piante. Puoi anche coltivarlo come copertura del terreno all'aperto nei climi più caldi. È una pianta facile da coltivare ed è dura e difficile da uccidere. Per ottenerne di più da riempire vasi e letti, puoi facilmente prendere talee.

A proposito di Ebreo Errante Inchplants

Conosciuta comunemente come ebreo errante o piante d'appartamento, questa è una pianta d'appartamento popolare. La sua popolarità non è solo perché la pianta è così resistente, anche se questo aiuta. Anche se non hai il pollice verde, puoi comunque coltivare questa pianta.

L'ebreo errante è anche popolare per i suoi bei colori e fogliame. Il modello di crescita vagante e strisciante lo rende perfetto per qualsiasi contenitore, ma soprattutto per i cesti appesi. Il fogliame va dal verde al viola e può anche essere a strisce. I fiori sono piccoli e graziosi, ma è il fogliame che ha davvero un impatto.

Come propagare l'ebreo errante

La propagazione del taglio dell'ebreo errante è il modo più semplice per ottenere nuove piante senza comprarne altre al vivaio. Prendi le talee con un coltello o cesoie affilate e sterilizzate. Le talee vaganti di Jjw dovrebbero essere lunghe da 3 a 4 pollici (da 7.6 a 10 cm).

Scegli un suggerimento che sembri sano e abbia una nuova crescita. Fai il taglio proprio sotto un nodo fogliare e con un angolo di 45 gradi. Prendi alcune talee per assicurarti di ottenere uno o due che radicano bene e che puoi piantare in seguito.

Inizia il processo di radicazione in acqua. Per prima cosa, togli le foglie inferiori sulle talee e poi mettile in un bicchiere d'acqua. Lasciali per una settimana circa alla luce del sole e inizierai a vedere le piccole radici che si formano.

Una volta che le talee hanno radici, puoi metterle in un contenitore con terriccio standard. Mettilo in una posizione che riceva una luce da media a intensa con temperature comprese tra 55 e 75 gradi Fahrenheit (da 13 a 24 gradi Celsius).

E questo è tutto ciò che c'è da fare per radicare questa bellissima pianta.

Immagine di belchonock