Erbe culinarie che resistono alla siccità – suggerimenti per coltivare un giardino di erbe tollerante alla siccità

Gli scienziati ci assicurano che la terra continuerà a riscaldarsi e tutte le prove sembrano chiarire questo punto. Con questo in mente, molti giardinieri sono alla ricerca di soluzioni per ridurre al minimo l'uso di acqua cercando piante che prosperano con meno irrigazione. Coltivare un giardino di erbe resistenti alla siccità è una partnership ideale. Come coltivare erbe resistenti alla siccità e quali erbe culinarie resistono alla siccità? Continuate a leggere per saperne di più.

Come coltivare erbe resistenti alla siccità

La buona notizia sulla coltivazione di giardini di erbe resistenti alla siccità è che molte erbe provengono dal Mediterraneo, una regione di terra rocciosa inospitale, calda e secca. Nel tempo queste piante si sono evolute in robuste amanti del calore che richiedono un'irrigazione minima per la sopravvivenza. Inoltre, le erbe non richiedono fertilizzazione, soprattutto se il terreno del giardino è stato adeguatamente preparato prima della semina, rendendole la scelta perfetta, utile, ma senza fronzoli, per un giardino con acqua bassa.

Per garantire il successo di un giardino di erbe resistenti alla siccità, un piccolo emendamento del suolo fa molto. Le erbe resistenti alla siccità sono necessariamente dure, resistenti alla maggior parte delle malattie e dei parassiti, ma come con la maggior parte delle piante faranno meglio in un terreno carico di microelementi. L'aggiunta di compost al terreno assicurerà che le piante siano in grado di assorbire nutrienti preziosi e di fornire un terreno ben drenante. Anche con una tendenza al riscaldamento globale, ci sono periodi di forti piogge e alle erbe in genere non piacciono i "piedi bagnati". Scava nel terreno il 30-50% di composto organico, sabbia e altri ammendanti, specialmente se è argilloso, per consentire l'aerazione e il drenaggio delle radici.

Se vivi in ​​un'area che, indipendentemente dalle tendenze di riscaldamento, ha frequenti piogge e / o alti livelli di umidità, coltivare un giardino di erbe tollerante alla siccità potrebbe essere un po 'più una sfida. Sollevare il letto per facilitare il drenaggio e modificare il terreno. Inoltre, distanzia le erbe quando le pianti. Questo ti aiuterà a evitare la putrefazione delle radici, l'oidio e altre malattie fungine che prevalgono in condizioni di umidità.

Pacciame il letto dopo aver piantato. La pacciamatura eviterà che l'acqua si raccolga sulle foglie e favorirà il ritardo delle infestanti.

Erbe culinarie che resistono alla siccità

Ci sono molte erbe aromatiche, ma non tutte tollerano la siccità o le condizioni di acqua bassa. Detto questo, molti dei più comunemente utilizzati per la preparazione del cibo sono davvero resistenti alla siccità.

  • Erba cipollina - L'erba cipollina all'aglio (Allium tuberosum) è un'ottima scelta per il giardino con acqua bassa. Hanno un leggero sapore di aglio e sono deliziosi in quasi tutto. Hanno anche bellissime fioriture color lilla con pompon. Se permetti loro di fiorire, tuttavia, tieni presente che seminano da soli in un batter d'occhio.
  • Cipolla erba cipollina - L'erba cipollina (Allium schoenoprasum) è anche un'ottima scelta per un'erba culinaria che resiste alla siccità. Questa erba cipollina ha un sapore più simile alla cipolla. I fiori di questa erba cipollina (e l'erba cipollina all'aglio) possono essere mangiati o usati per guarnire.
  • Lavanda - La lavanda (Lavandula angustifolia) è un'altra scelta eccellente con un numero di varietà tra cui scegliere e bellissimi fiori dal viola al viola chiaro, ideali per bustine o pot-pourri.
  • Lovage - Il levisticum officinale, o levistico, ha un forte sapore da dolce a salato simile al sedano. Usa questa erbacea perenne in zuppe e stufati o i giovani steli nelle insalate.
  • origano - L'origano greco, come suggerisce il nome, è originario delle isole greche e si abbina perfettamente al giardino con acque basse. Il suo nome significa "gioia della montagna" dal greco oros (montagna) e ganos (gioia). Meraviglioso usato fresco nei capolavori culinari o anche essiccato, l'origano ha qualità medicinali usate come antisettico, antibatterico e antimicotico.
  • Rosmarino - Il rosmarino è quasi indistruttibile ed è perfetto in un giardino resistente alla siccità. Nel tempo, il rosmarino può crescere abbastanza grande se non trattenuto dalla potatura. Può anche fare una siepe aromatica e si adatta molto bene ai terreni rocciosi.
  • Salvia - Sage è un altro contendente. La Salvia officinalis è un arbusto perenne resistente. Esistono diverse varietà, tutte utilizzabili fresche o essiccate. Molte delle varietà di salvia hanno anche dei bei fiori.
  • Timo - Il timo è un'altra buona scelta con alcune varietà eccellenti coperture del terreno. Il terreno asciutto concentra effettivamente gli oli aromatici nel timo e prospera in condizioni rocciose.

Dividi le erbe perenni ogni pochi anni per rinnovare il vigore della pianta. Oltre a questo, le erbe sono semplici da coltivare e, in molti casi, più le ignori, più sane sembrano ottenere. Le erbe non sono solo resistenti alla siccità, ma resistenti alle malattie e ai parassiti e sono le piante perfette per i giardinieri principianti o pigri.

Immagine di Zerbor

Lascia un commento