Gelsi in crescita in contenitori: scopri la cura del gelso in vaso

Il cespuglio di gelso non è solo una lirica di una canzone folcloristica. Non troverai queste bacche dolci e piccanti al supermercato a causa della loro breve durata, ma sono facili da coltivare, abbondanti e in rapida crescita, il che le rende perfette per i contenitori. Se sei interessato a coltivare gelsi in contenitori, continua a leggere per scoprire come coltivare un albero di gelso in una pentola e altri fatti di gelso nano.

Fatti del gelso nano

I gelsi sono adatti alle zone USDA 5-10. Nel terreno, i gelsi crescono in un grande cespuglio, ma le dimensioni di un albero di gelso coltivato in contenitore possono essere mantenute più piccole (2-6 piedi (da 0.5 a 2 m.) Di altezza) potando subito dopo la fruttificazione. La potatura di un gelso incoraggia anche la pianta a produrre nuovamente bacche, ottenendo diversi raccolti durante la stagione di crescita.

I gelsi possono essere femmine, maschi o bisessuali. Se stai crescendo da seme, è più probabile che tu abbia un maschio o una femmina. I gelsi venduti in commercio sono bisessuali o autoimpollinanti. La pianta fiorisce all'inizio della primavera ed è rapidamente seguita da un denso raccolto di grandi bacche succose, delle dimensioni di una grande mora. Questa bacca è così prolifica; rende anche bene nel suo primo anno e può produrre diversi raccolti.

La canzone per bambini "Pop va la donnola" non è l'unica pretesa di fama del gelso. Il fogliame di gelso è il cibo preferito del baco da seta ed è stato coltivato per secoli appositamente per questo scopo. La pratica dell'allevamento dei bachi da seta per la loro produzione di seta grezza è chiamata "sericoltura" ed è in vigore da oltre 5,000 anni in Cina.

Gli alberi di gelso hanno anche lunghi rami flessibili perfetti per intrecciarsi in cesti, recinzioni e schermi. Tutti questi usi interessanti a parte, il motivo numero uno per coltivare un gelso è per il suo frutto. Le bacche succulente possono essere consumate fresche, essiccate, congelate o trasformate in torte, marmellate e dessert congelati. Possono anche essere trasformati in vino o il succo può essere usato come colorante.

Incuriosito? Quindi, come si fa a coltivare un albero di gelso in una pentola e c'è bisogno di cure particolari per i gelsi in vaso?

Alberi di gelso coltivati ​​in contenitore

Non c'è molto in termini di cura speciale per i gelsi in vaso. Sono piante estremamente indulgenti. La piena esposizione al sole renderà il tuo gelso più felice. È interessante notare che l'albero andrà abbastanza bene con le radici bagnate, ma può anche essere resistente alla siccità una volta stabilito. Sono anche resistenti al gelo, anche se è meglio pacciamare intorno alle piante per proteggere le radici dal congelamento e dallo scongelamento.

I gelsi sono tolleranti su una varietà di terreni, ma quando vengono invasati, è meglio usare un mezzo di invasatura di buona qualità modificato con un po 'di compost ricco di sostanze nutritive. Nutri l'albero a intervalli regolari durante la stagione di crescita con un fertilizzante bilanciato, alghe liquide o acqua con tè compost. Lasciare asciugare la superficie del terreno tra un'annaffiatura e l'altra e poi saturare il terreno.

Puoi potare le varietà sempreverdi in qualsiasi momento per ritardarne la crescita. Altrimenti, taglia le piante con le gambe lunghe alla fine dell'inverno o all'inizio della primavera. Le bacche si formano su una nuova crescita.

I gelsi hanno poco o nessun problema con il fogliame o le malattie delle radici. Sono, tuttavia, suscettibili agli acari, alle mosche bianche e alle cocciniglie, ma di solito sono abbastanza facili da gestire.

Immagine di Yurriy

Lascia un commento