Suggerimenti per concimare le piante di gardenia

Prendersi cura delle piante di gardenia richiede molto lavoro, poiché sono piuttosto pignole quando le loro esigenze di crescita non sono soddisfatte. Ciò include la fertilizzazione delle gardenie, che fornisce loro i nutrienti necessari per una crescita sana e una fioritura vigorosa. Con l'aiuto di un buon fertilizzante, le gardenie possono essere spettacolari.

Prendersi cura di gardenia e piante di gardenia in crescita

Le gardenie richiedono una luce brillante e indiretta. Hanno anche bisogno di terreno umido, ben drenato e acido per una crescita ottimale. Le gardenie prosperano anche in condizioni umide, quindi quando coltivi piante di gardenia, usa vassoi di ciottoli o umidificatori per aggiungere umidità all'aria. Le gardenie preferiscono anche giornate più calde e notti più fresche.

Gardenie fertilizzanti

Una parte importante della cura delle piante di gardenia è dare loro del fertilizzante. Le gardenie dovrebbero essere fertilizzate in primavera e in estate. La fertilizzazione delle gardenie in autunno o durante la dormienza invernale dovrebbe essere evitata.

Per evitare che si verifichi una fertilizzazione eccessiva, dovresti applicare il fertilizzante circa una volta al mese. Mescolare il fertilizzante direttamente nel terreno o aggiungerlo all'acqua e applicare al terreno. L'uso di una quantità inferiore a quella raccomandata aiuterà anche a ridurre al minimo la probabilità di bruciare le piante con una concimazione eccessiva.

Sia che si utilizzi fertilizzante in polvere, pellet o liquido, le gardenie richiedono un tipo specificamente progettato per le piante che amano gli acidi. Anche quelli con ferro o rame aggiuntivi, che migliorano lo sviluppo di foglie e fiori sulle piante di gardenia in crescita, sono buone scelte.

Fertilizzante Gardenia fatto in casa

In alternativa all'utilizzo di costosi fertilizzanti di tipo commerciale, le gardenie beneficiano anche di fertilizzanti fatti in casa. Questi sono altrettanto efficaci. Oltre a modificare il terreno con compost o letame invecchiato, queste piante amanti degli acidi apprezzeranno anche fondi di caffè, bustine di tè, ceneri di legno o sali di Epsom mescolati nel terreno.

Poiché sono ricchi di azoto, magnesio e potassio, i fondi di caffè sono spesso un fertilizzante gardenia casalingo più favorevole. I fondi di caffè sono anche di natura molto acida. Ovviamente, annaffiare il terreno attorno alle piante con aceto bianco e soluzione acquosa (1 cucchiaio di aceto bianco in 1 litro d'acqua) può anche aumentare l'acidità del suolo.

Immagine di Matt Zhou

Lascia un commento