Informazioni sull’albero di spinaci Chaya: suggerimenti per la coltivazione di spinaci

Gli spinaci degli alberi in crescita sono una preziosa fonte di cibo nei tropici attraverso la regione del Pacifico. Introdotti a Cuba e poi alle Hawaii e in Florida, dove è considerato più un fastidioso arbusto, gli alberi di spinaci chaya sono anche conosciuti come spinaci, chay col, kikilchay e chaykeken. Non familiari a molti nordamericani, ci chiediamo cosa siano gli spinaci e quali siano i benefici della pianta chaya?

Cosa sono gli spinaci degli alberi?

Gli spinaci chaya sono un ortaggio a foglia verde del genere Cnidoscolus composto da oltre 40 specie, di cui solo chayamansa si riferisce all'albero di spinaci chaya. Membro della famiglia delle Euphorbiaceae, l'albero di spinaci in crescita fornisce foglie e germogli nutrienti per anni ed è apprezzato come alimento necessario e importante attraverso il Pacifico e lungo la penisola dello Yucatan in Messico, dove cresce naturalmente nei boschetti e nella foresta aperta. Gli spinaci degli alberi in crescita sono comunemente coltivati ​​in Messico e in America centrale e spesso si vedono piantati nei giardini domestici.

L'albero di spinaci Chaya è in realtà un grande arbusto frondoso che raggiunge un'altezza di 6-8 piedi e assomiglia a una pianta di manioca o ibisco sano, con foglie a coppa da 6 a 8 pollici portate su steli sottili. Gli arbusti di spinaci degli alberi in crescita fioriscono spesso con fiori sia maschili che femminili che sono piccoli e bianchi risultando in baccelli da 1 pollice. Il gambo trasuda lattice bianco e gli steli giovani hanno peli pungenti, in particolare sugli spinaci selvatici.

Cura degli alberi di spinaci

Gli spinaci degli alberi in crescita sono sensibili al freddo, quindi dovrebbero essere avviati all'inizio della stagione calda. L'albero di spinaci Chaya viene propagato tramite talee legnose lunghe 6-12 pollici in un terreno ben drenante.

Ci vuole del tempo perché il chaya si stabilisca, ma dopo il primo anno, le piante possono essere potate e la raccolta può iniziare. Il sessanta percento o più del fogliame può essere rimosso senza danni alla pianta e, in effetti, promuoverà una nuova crescita più folta e sana. Per il giardiniere domestico, una pianta è sufficiente per fornire un sacco di chaya.

La cura degli alberi di spinaci per il giardiniere domestico è abbastanza semplice. Gli spinaci Chaya sono una specie sottobosco nelle foreste e come tali sono ideali coltivati ​​all'ombra sotto alberi da frutto o palme. Innaffia bene le canne di chaya prima del trapianto.

Le radici a spirale delle partenze dovrebbero essere tagliate in modo che crescano verso il basso e il buco di piantagione deve essere abbastanza profondo in modo che si blocchino verticalmente. Aggiungi compost o concime verde alla buca per la semina per aggiungere sostanze nutritive prima di piantare le canne degli spinaci chaya. Riempi saldamente il terreno attorno alla parte iniziale del chaya e pacciame attorno al trapianto per trattenere l'umidità del terreno e ridurre la crescita delle infestanti.

Come usare le piante di Chaya

Una volta che la pianta si è stabilita e la raccolta è iniziata, la domanda è: "Come si usano le piante chaya?" Le foglie e i germogli degli spinaci Chaya vengono raccolti giovani e poi usati come gli spinaci in foglia. Tuttavia, a differenza degli spinaci in foglia che possono essere consumati crudi, le foglie ei germogli degli spinaci chaya contengono glicosidi cianidici tossici. Queste tossine vengono rese inattive dopo la cottura per un minuto; quindi, il chaya deve essere sempre cotto.

Saltare, aggiungere a zuppe e stufati, barattolo, congelare, asciugare o anche in infusione. Gli spinaci Chaya sono una preziosa fonte di vitamine e minerali. Chaya ha più ferro degli spinaci in foglia e elevate quantità di fibre, fosforo e calcio.

Immagine di Frank Vincentz

Lascia un commento