Linee guida per la raccolta delle erbe: raccolta delle erbe dal giardino

La raccolta delle erbe può sembrare un compito facile, e generalmente lo è, ma ci sono modi giusti e sbagliati per farlo. Pianifica il raccolto per un sapore migliore e raccogli le foglie, i gambi oi fiori per assicurarti che la pianta possa continuare a crescere e produrre. Sapere quando raccogliere le erbe per un sapore ottimale e come farlo è importante.

Come raccogliere le erbe - Suggerimenti generali

Il tuo raccolto di erbe varierà leggermente in base al tipo di pianta. Ci sono anche linee guida generali per tutte le erbe coltivate in giardino. Ecco alcuni suggerimenti importanti per massimizzare il tuo raccolto:

  • Raccogli erbe annuali a foglia, come il basilico, pizzicando le foglie sulla punta degli steli.
  • Raccogli piante perenni a foglia - salvia, dragoncello, timo, origano - rimuovendo i gambi più lunghi delle foglie.
  • Le erbe aromatiche, come lavanda, rosmarino, prezzemolo e coriandolo, devono essere raccolte tagliando i gambi alla base.
  • Quando raccogli erbe annuali, puoi tagliare da metà a tre quarti della pianta contemporaneamente.
  • Per le erbe perenni, non prenderne mai più di un terzo alla volta.
  • Se raccogli erbe per fiori, rimuovi i fiori prima che siano in piena fioritura.

Quando raccogliere le erbe

Puoi raccogliere le erbe quando sono abbastanza grandi da sostenere una nuova crescita. Fintanto che segui le linee guida sopra per le annuali e le piante perenni, l'importo che ottieni in un raccolto varia, ma la pianta dovrebbe rigenerare il fogliame.

Il tempismo è essenziale per ottenere le erbe al loro massimo sapore. L'obiettivo è raccoglierli quando gli oli aromatici e gustosi nelle piante sono ai massimi livelli. Questo accade la mattina, dopo che la rugiada si era asciugata ma prima che fuori facesse caldo.

Un altro aspetto importante del tempismo è quello di raccogliere le foglie prima che i fiori si sviluppino. Se li usi dopo che i fiori sono apparsi, non avranno un buon sapore. Puoi strappare i fiori quando iniziano a mostrare per continuare a raccogliere le foglie.

Cosa fare con la raccolta delle erbe

Raccogli e usa le erbe fresche ogni volta che puoi per i migliori sapori. Tuttavia, è probabile che tu ottenga più di quanto puoi usare e non c'è motivo di lasciarli andare sprecati. I migliori metodi di conservazione sono il congelamento e l'essiccazione.

L'asciugatura in vassoio è semplice e facile. Lavate e asciugate le erbe aromatiche e disponetele in modo uniforme e in un unico strato. Gira le foglie secondo necessità. Quando è completamente asciutto, conservare in barattoli. Un modo semplice per congelare le erbe è lavarle, tritarle e aggiungerle all'acqua nelle vaschette per cubetti di ghiaccio. Una volta congelati, conservare i cubetti in un sacchetto nel congelatore.

Immagine di Shaiith