Marciume nero delle patate dolci: come controllare il marciume nero sulle piante di patate dolci

Le patate dolci sono una delle principali radici coltivate al mondo. Hanno bisogno di 90-150 giorni senza gelo per la raccolta. Il marciume nero della patata dolce è una malattia potenzialmente dannosa causata da un fungo. La malattia si trasmette facilmente da attrezzature, insetti, suolo contaminato o materiale vegetale. Il marciume nero sulla patata dolce può essere facilmente prevenuto nella maggior parte dei casi, ma il controllo chimico delle piante già infette non è disponibile.

Segni di marciume nero sulla patata dolce

Lesioni scure, secche e simili a lividi sulla patata dolce possono essere un sintomo di una malattia comune di Ipomoea. La malattia può colpire anche piante come cacao, taro, manioca, caffè e mango. Il fungo essenzialmente rompe lo strato vascolare esterno della radice, infettando raramente l'interno del tubero. Le patate dolci con marciume nero sono essenzialmente mangime per animali o immondizia una volta infettate.

Piccole macchie rotonde che sembrano leggermente infossate sono i sintomi iniziali della malattia. Le patate dolci con marciume nero svilupperanno macchie più grandi che si scuriscono e hanno minuscole strutture fungine nere con gambi. Questi provocano un odore di frutta dolce e malsano e possono invitare gli insetti a trasmettere la malattia.

Il marciume può occasionalmente diffondersi alla corteccia della patata dolce. Le zone scure hanno un sapore amaro e non sono appetibili. A volte, l'intera radice marcisce. La malattia può essere evidente al momento del raccolto o durante il periodo di conservazione o addirittura sul mercato.

Prevenire il marciume nero della patata dolce

Il marciume nero delle patate dolci proviene più spesso da radici infette o spaccature. Il fungo può anche vivere nel terreno per diversi anni ed entrare attraverso ferite nei tuberi. Inoltre, sverna nei detriti delle piante di patate dolci o in alcune piante ospiti, come le glorie selvagge del mattino. Il fungo produce spore prolifiche, che contaminano macchinari, cestini, guanti e casse. Spesso, una patata infetta può diffondere la malattia attraverso un intero lotto curato e confezionato.

Gli insetti sono anche vettori della malattia, come i tonchi della patata dolce, comuni parassiti delle piante. Temperature superiori a 50-60 gradi Fahrenheit (10-16 ° C) incoraggiano la formazione di spore e migliorano la diffusione della malattia.

Il marciume nero non può essere controllato con fungicidi o altre sostanze chimiche elencate. La migliore cura è la prevenzione. Acquista radici e cedimenti privi di malattie. Non piantare patate dolci nello stesso posto ma una volta ogni 3-4 anni. Rimuovi le piante ospiti. Lavare e curare immediatamente il raccolto e non conservare le patate fino a completa asciugatura. Elimina radici malate o sospette al momento del raccolto.

Decontaminare qualsiasi attrezzatura ed evitare di danneggiare scivolamenti o radici. Gli scivoloni o le radici possono essere trattati con un tuffo pre-impianto di fungicida. Esercita una buona cura delle piante e delle pratiche igieniche e la maggior parte delle patate dolci dovrebbe evitare danni significativi.

Immagine di Scot Nelson

Lascia un commento