Moringa miracle tree: coltivazione di alberi di moringa per la vita

Coltivare un albero miracoloso di moringa è un ottimo modo per aiutare gli affamati. Anche gli alberi di Moringa per la vita sono interessanti da avere intorno. Quindi cos'è esattamente un albero di moringa? Continua a leggere per scoprire e imparare a coltivare alberi di moringa.

Cos'è un albero di Moringa?

L'albero della moringa (Moringa oleifera), noto anche come rafano o albero della bacchetta, è originario delle colline himalayane in India e Bangladesh. Pianta adattabile, la Moringa è coltivata in India, Egitto, Africa, Pakistan, Indie occidentali, Filippine, Giamaica, Cuba e anche in Florida e Hawaii.

Ovunque le condizioni siano tropicali o subtropicali, questo albero prospererà. Ci sono oltre 13 specie di albero e tutte le parti sono usate per cibo o medicine in varie parti del mondo. I semi vengono mangiati in alcune parti come le arachidi. Le foglie sono comunemente usate per le insalate e hanno un valore nutritivo molto elevato, ricche di vitamine e antiossidanti.

Alberi di Moringa in crescita

Gli alberi di Moringa crescono meglio a temperature comprese tra 77-86 gradi F. (25-30 C.) e tollerano alcune gelate leggere.

La Moringa preferisce terreni sabbiosi o argillosi ben drenati con un livello di pH neutro. Sebbene tolleri il terreno argilloso, non può essere abbattuto dall'acqua.

Scegli una posizione soleggiata per l'albero. Dovresti piantare semi di moringa profondi un pollice, oppure puoi piantare talee in una buca profonda almeno 1 piede. Distanzia più alberi a circa 5 piedi di distanza. I semi germogliano prontamente in una o due settimane e le talee si stabiliranno normalmente entro questo stesso periodo di tempo.

Cura dell'albero di Moringa

Le piante stabilizzate richiedevano poca cura dell'albero di moringa. Dopo la semina, applicare un fertilizzante per piante domestiche generico e irrigare bene. È importante mantenere il terreno umido ma non eccessivamente bagnato. Non vuoi annegare o far marcire i semi o le talee.

Mantieni l'area di piantagione libera dalle erbacce e risciacqua eventuali parassiti che trovi sull'albero in crescita usando un tubo dell'acqua.

Man mano che l'albero matura, taglia i rami più vecchi per incoraggiare la fruttificazione. I fiori del primo anno dovrebbero essere rimossi mentre sbocciano per incoraggiare la fruttificazione negli anni successivi. Poiché si tratta di un albero a crescita rapida, la potatura annuale a forma di arbusto aiuterà a tenere sotto controllo la sua crescita. Puoi anche tagliare l'albero a circa 3 o 4 piedi dal suolo.

Alberi di Moringa per la vita

A causa della sua straordinaria qualità nutritiva, l'albero di moringa viene spesso definito l'albero dei miracoli di moringa. Questo albero contiene più vitamina C di un'arancia, più vitamina A di una carota, più calcio del latte e più potassio di una banana.

Di conseguenza, nei paesi sottosviluppati di tutto il mondo, le organizzazioni sanitarie stanno piantando e distribuendo alberi di moringa per fornire i nutrienti mancanti alle persone affamate.

Immagine di Tatiana Gerus

Lascia un commento