Perché i miei astri non fioriscono – ragioni per cui gli astri non fioriscono

Gli astri illuminano il giardino con le loro fioriture luminose e allegre. Ma cosa puoi fare quando non ci sono più fuochi d'artificio? Continua a leggere per imparare tutto su come riportare i tuoi astri in carreggiata e su come affrontare un aster senza fiori.

Perché i miei astri non fioriscono?

Un aster in fiore è uno spettacolo gradito. Non importa la stagione, i fiori allegri simili a margherite sembrano sempre illuminare il giardino. Sebbene generalmente piuttosto resistenti, gli astri possono seriamente deludere quando rifiutano di germogliare o fiorire. Se le tue piante di aster non fioriscono, non ti preoccupare, aggiustare un aster senza fiori non è così difficile una volta trovato il motivo.

La crescita degli astri è di solito un'impresa piuttosto semplice, finché non lo è. Quando gli astri incontrano problemi, come la mancata fioritura, può essere difficile sapere cosa fare. Diversi problemi comuni e facili da trattare possono essere la ragione per cui gli astri non fioriscono, tra cui:

Sincronizzazione. Se chiedessi a cento persone "quando fioriscono gli astri", riceveresti molte risposte diverse. Questo perché ci sono oltre 200 cultivar attualmente disponibili nel commercio dell'orto. Mentre ti riferisci a un astro "Snow Flurry", qualcun altro potrebbe pensare che intendi astri alpini. Prima di farti prendere dal panico perché i tuoi astri non fioriscono, controlla il periodo di fioritura specifico della tua varietà.

Scadenza. Molti astri perenni hanno bisogno di tempo per crescere davvero prima di esplodere con fiori dai colori brillanti. Se la tua pianta è ragionevolmente giovane o era molto piccola quando l'hai acquistata, potrebbe semplicemente aver bisogno di più tempo. Quando tutto il resto sembra giusto e i tuoi astri si rifiutano ancora di mettere i boccioli dei fiori, la maturità è spesso il problema. Dagli un altro anno e raccoglierai i frutti della tua pazienza.

Sovralimentazione. Sebbene gli astri coltivati ​​possano sembrare molto delicati, la verità è che non si sono allontanati molto dalle loro radici selvagge. Queste piante sono resistenti come le erbacce e, come le erbacce, non hanno bisogno di molto fertilizzante per prosperare davvero. Quando il tuo astro sta aggiungendo molto fogliame rapidamente, anche crescendo molto alto in un lasso di tempo relativamente breve e saltando i suoi fiori, questo è un buon segno che stai sovralimentando con fertilizzante azotato. Riduci le poppate a una o due volte a stagione con un fertilizzante diluito e guarda i tuoi grandi astri cespugliosi sbocciare.

Muffa in polvere. L'oidio sugli astri è di solito piuttosto ovvio, poiché sembrerà che la polvere bianca o grigia sia stata versata su foglie e boccioli di fiori. Raramente mortale quando si tratta di astri, l'oidio può essere molto fastidioso poiché ha la reputazione di causare il fallimento delle gemme. Il trattamento dell'oidio è un processo in due parti.

Innanzitutto, devi aumentare il flusso d'aria intorno alla tua pianta, sia che ciò significhi diradare i rami interni o rimuovere le piante che la stanno affollando. Una migliore circolazione rende difficile l'insediamento dell'oidio. In secondo luogo, puoi curare le infezioni da oidio con olio di neem; assicurati solo di testare alcuni giorni prima del trattamento e poi applicalo liberamente. Tenere i detriti delle piante lontano dagli astri aiuterà anche a prevenire la reinfezione, poiché le spore possono svernare in questo modo.

Immagine di helga_sm

Lascia un commento