Piantare fagioli in giardino: tipi di fagioli e come coltivarli

Bean è il nome comune dei semi di diversi generi della famiglia delle Fabaceae, utilizzati per il consumo umano o animale. Le persone hanno piantato fagioli per secoli da utilizzare come fagioli, fagioli sgusciati o fagioli secchi. Continua a leggere per imparare a piantare i fagioli nel tuo giardino.

Tipi di fagioli

Le piante di fagioli della stagione calda vengono coltivate per i loro baccelli immaturi altamente nutrienti (fagioli a scatto), semi immaturi (fagioli con guscio) o semi maturi (fagioli secchi). I fagioli possono rientrare in due categorie: crescita di tipo determinante, quelli che crescono come un cespuglio basso, o indeterminati, quelli con un'abitudine rampicante che richiede supporto, noti anche come fagioli polari.

I fagiolini verdi possono essere i più familiari alle persone. Questi fagiolini con un baccello commestibile erano chiamati fagioli "stringa", ma le varietà odierne sono state allevate per non avere la fibra dura e fibrosa lungo la giuntura del baccello. Ora si "spezzano" in due facilmente. Alcuni fagiolini non sono affatto verdi, ma viola e, una volta cotti, diventano verdi. Ci sono anche i fagioli di cera, che sono semplicemente una variante del fagiolo a scatto con un baccello ceroso giallo.

Lima o fagioli di burro vengono coltivati ​​per il loro seme immaturo che viene sgusciato. Questi fagioli sono piatti e arrotondati con un sapore molto distinto. Sono il tipo di fagiolo più sensibile.

I fagioli orticoli, comunemente indicati come "fagioli a guscio" (tra molti altri vari nomi), sono grandi fagioli con semi con un baccello foderato di fibre dure. I semi vengono solitamente sgusciati mentre sono ancora relativamente morbidi, raccolti quando i fagioli sono completamente formati ma non essiccati. Possono essere cespugli o pali e molte delle varietà cimelio sono orticole.

I cowpeas sono anche indicati come piselli del sud, piselli crowder e piselli blackeye. Sono, infatti, in realtà un fagiolo e non un pisello e vengono coltivati ​​come fagioli secchi o verdi. Rene, blu marino e pinto sono tutti esempi di fagioli dall'occhio secco.

Come piantare i fagioli

Tutti i tipi di fagioli dovrebbero essere seminati dopo che il pericolo di gelo è passato e il terreno si è riscaldato ad almeno 50 F. (10 C.). Semina tutti i fagioli tranne il fagiolo dall'occhio, lunghi un iarda e lima di 2.5 cm di profondità in terreno pesante o di 4 cm di profondità in terreno leggero. Gli altri tre tipi di fagioli dovrebbero essere piantati a una profondità di mezzo pollice (1 cm) nel terreno pesante e un pollice (2.5 cm). in profondità nel terreno leggero. Copri i semi con sabbia, torba, vermiculite o compost invecchiato per evitare la formazione di croste nel terreno.

Pianta semi di fagiolo cespuglio a 2-4 pollici (5-10 cm.) Di distanza in file che sono 2-3 piedi (61-91 cm.) Di distanza e pianta i fagioli polari in file o colline con semi 6-10 pollici (15- 25 cm.) A parte in file distanti 3-4 piedi (circa 1 metro). Fornisci supporto anche per i fagioli polari.

Coltivare i fagioli polacchi ti dà il vantaggio di massimizzare il tuo spazio e i fagioli crescono più dritti e sono più facili da raccogliere. Le piante di fagioli a cespuglio non hanno bisogno di supporto, richiedono poca cura e possono essere raccolte ogni volta che sei pronto per cucinarle o congelarle. In genere producono anche un raccolto precedente, quindi potrebbero essere necessarie piantagioni successive per un raccolto continuo.

I fagioli in crescita, indipendentemente dal tipo, non hanno bisogno di fertilizzanti supplementari ma hanno bisogno di un'irrigazione costante, specialmente durante il germogliamento e l'inserimento dei baccelli. Innaffia le piante di fagioli con un pollice di acqua a settimana a seconda delle condizioni meteorologiche. Innaffia al mattino in modo che le piante possano asciugarsi rapidamente ed evitare malattie fungine.

Immagine di VvoeVale

Lascia un commento