Piante di calendula africana – crescente calendule africane nel giardino

"La calendula fuori dalle sue foglie si diffonde, perché il sole e il suo potere sono gli stessi", scrisse il poeta Henry Constable in un sonetto del 1592. La calendula è stata a lungo associata al sole. Le calendule africane (Tagetes erecta), che in realtà sono originarie del Messico e dell'America centrale, erano sacre agli Aztechi, che le usavano come medicina e come offerta cerimoniale agli dei del sole. Le calendule sono ancora chiamate l'erba del sole per questo motivo. In Messico, le calendule africane sono un fiore tradizionale posto sugli altari nel giorno dei morti. Continua a leggere per ulteriori informazioni sulla calendula africana.

Informazioni sulla calendula africana

Chiamate anche calendule americane o calendule azteche, le calendule africane sono annuali che fioriscono dall'inizio dell'estate fino al gelo. Le calendule africane sono più alte e più tolleranti alle condizioni calde e secche rispetto alle calendule francesi. Hanno anche fiori più grandi che possono avere un diametro massimo di 6 pollici (15 cm). Se morte regolarmente, le piante di calendula africana di solito producono molte grandi fioriture. Crescono meglio in pieno sole e in realtà sembrano preferire il terreno povero.

Coltivare calendule africane o calendule francesi intorno agli orti per respingere insetti nocivi, conigli e cervi è un'abitudine di giardinaggio che risale a secoli fa. Si dice che il profumo delle calendule scoraggia questi parassiti. Le radici di calendula emettono anche una sostanza tossica per i nematodi nocivi delle radici. Questa tossina può rimanere nel terreno per alcuni anni.

Fai attenzione quando maneggi le calendule perché alcune persone possono avere irritazioni della pelle dagli oli della pianta. Mentre le calendule scoraggiano i parassiti, attirano le api, le farfalle e le coccinelle nel giardino.

Come coltivare le calendule africane

Le piante di calendula africana si propagano facilmente da seme iniziato in casa 4-6 settimane prima dell'ultima data di gelo o seminate direttamente in giardino dopo che tutto il pericolo di gelo è passato. I semi di solito germinano in 4-14 giorni.

Le piante di calendula africana possono anche essere acquistate nella maggior parte dei garden center in primavera. Quando piantate o trapiantate piante di calendula africana, assicuratevi di piantarle leggermente più in profondità di quanto stavano crescendo originariamente. Questo li aiuta a stabilizzarsi per sostenere le loro pesanti cime fiorite. Potrebbe essere necessario picchettare varietà alte per il supporto.

Queste sono alcune varietà di calendula africane popolari:

  • Giubileo
  • Moneta d'oro
  • Safari
  • A bizzeffe
  • un altro
  • Antigua
  • Schiacciare
  • Aurora

Lascia un commento