Piante di mirtilli rossi coltivati ​​in contenitori – suggerimenti per la coltivazione di bacche di miele in contenitori

I cespugli di more producono un arbusto alto da 3 a 5 piedi, ideale per la coltivazione in contenitori. Le giovani piante possono essere acquistate in vasi da 3 galloni e coltivate per un paio d'anni prima di dover essere rinvasate. Le chiavi per coltivare in vaso le piante di mirtillo rosso sono il tipo di terreno e l'esposizione. I mirtilli in vaso hanno le stesse buone possibilità delle piante interrate di produrre un raccolto abbondante e possono aggiungere un tocco rustico e colore al tuo patio, lanai o altri piccoli spazi.

La scelta di un contenitore per Honeyberries in vaso

Le bacche di miele, o Haskap, sono originarie della Russia e del Giappone, ma si sono ampiamente naturalizzate in Canada. Le bacche dolci sembrano mirtilli mutanti ma hanno un sapore più mielato. Le piante sono facili da curare per i cespugli che necessitano di una buona circolazione, pieno sole e terreno ben drenato. Sono notevolmente tolleranti a condizioni alternative, ma la migliore produzione sarà raggiunta in condizioni ottimali. Quando coltivi le bacche di miele in vaso, dovresti cercare di soddisfare le preferenze della pianta poiché si trova in un ambiente chiuso.

Le piante da frutto coltivate in contenitori necessitano di un drenaggio eccellente per prevenire la putrefazione delle radici. È anche una buona idea considerare l'utilizzo di vasi di terracotta non smaltati che possono far evaporare l'umidità in eccesso e trattenere il calore per mantenere caldo il terreno.

Uno dei suggerimenti per la coltivazione del miele è migliorare la circolazione. Un modo per aiutare la pianta a ottenere un buon flusso d'aria è posizionarla su un supporto in cui le brezze naturali possono raffreddare i gambi e le foglie. Le piante possono essere facilmente tagliate per adattarle alle dimensioni del contenitore, ma evita qualsiasi potatura fino a quando le piante non sono fiorite.

Non è necessario utilizzare un contenitore grande, inizialmente, quando coltivi le more di miele in una pentola. Passa a un contenitore leggermente più grande ogni 2 o 3 anni o quando inizi a vedere le radici dell'alimentatore sulla superficie del terreno.

Suggerimenti per la coltivazione di Honeyberry

Le piante di mirtillo rosso producono meglio dove ci sono 6-8 ore di luce solare. Tuttavia, le piante possono prosperare in meno luce ma il raccolto può essere ridotto. Le piante possono subire danni fogliari in situazioni di luce intensa, quindi i giardinieri spesso costruiscono uno schermo o un altro dispositivo per ombreggiare la pianta a mezzogiorno. Un'altra opzione quando si coltivano le bacche di miele in contenitori è tenerlo su un sottobicchiere e spostare la pianta all'ombra per alcune ore a mezzogiorno.

Honeyberry è anche adatto a un'ampia varietà di terreni, ma poiché è prigioniero nel suo contenitore, è meglio fornire un buon terriccio con parti uguali di compost e sabbia mescolate. Ciò fornirà un buon mezzo fertile e ben drenante.

I mirtilli in vaso sono in realtà piuttosto semplici e dovrebbero essere facili da coltivare. Le piante sono resistenti anche alla zona 3 del Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti, quindi non hanno bisogno di cure particolari in inverno.

Una buona cura fa parte della coltivazione di bacche di miele in contenitori. Mantieni le piante moderatamente umide in primavera. Possono sopportare brevi periodi di siccità, ma le piante legate al contenitore necessitano di un po 'di umidità in più rispetto alle piante interrate.

Fertilizzare in primavera con una formula che elenchi i mirtilli, poiché i loro bisogni nutrizionali sono simili. In alternativa, puoi aggiungere un pollice di buon compost in primavera per rilasciare delicatamente i nutrienti nel terreno.

Quando coltivi piante di mirtillo rosso, potresti avere una certa concorrenza da parte degli uccelli per il frutto dolce. Usa delle reti per uccelli per salvare il raccolto.

La potatura non è necessaria per ottenere frutti. Basta rimuovere il legno vecchio e malato, accorciarlo e diluire secondo necessità e mantenere da 8 a 10 steli buoni che si alzano dalla corona con una buona circolazione.

Lascia un commento