Piante di orzo a 2 file: coltivazione di orzo da malto a 2 file nel giardino di casa

Per molti coltivatori, il processo di espansione del proprio giardino per includere colture uniche e interessanti è eccitante. Ciò è particolarmente vero per i giardinieri che desiderano espandere i propri hobby per utilizzare ingredienti freschi e fatti in casa, come spesso accade per i birrai casalinghi esperti e gli appassionati di birra. Anche se ad alta intensità di manodopera, il processo di coltivazione dei cereali, come l'orzo da maltazione a 2 file, per l'uso nella produzione di birra fatta in casa può essere estremamente gratificante.

Cos'è l'orzo a 2 file?

Comunemente indicato come orzo da maltaggio a 2 file, le piante di orzo a 2 file sono il tipo più comune di orzo utilizzato per la produzione della birra. I birrifici europei, in particolare, sottolineano il suo utilizzo a causa delle grandi dimensioni dei chicchi prodotti dalle piante. Questo tipo di orzo è estremamente facile da identificare, come dimostra la disposizione di crescita sulla testa del seme.

Le teste dei semi di questo orzo sono ben organizzate, con due file distinte di semi che crescono per l'intera lunghezza. Questa uniformità è particolarmente utile per la lavorazione e la macinazione dell'orzo.

Perché coltivare l'orzo a 2 file?

La coltivazione dell'orzo a 2 file per la birra è fatta per molte ragioni. Tradizionalmente, i coltivatori europei enfatizzano l'uso di solo 2 file di orzo nelle birre, poiché altri tipi sono spesso considerati come coltivati ​​meglio per il bestiame. Oltre alla sua uniformità, i chicchi d'orzo più grandi consentono una più facile produzione di zucchero per il processo di produzione della birra.

Orzo da birra a 2 file in crescita

La coltivazione dell'orzo è un processo relativamente semplice. Sebbene sia un piccolo raccolto, il processo di coltivazione dell'orzo in casa non richiede necessariamente grandi quantità di spazio per produrre un raccolto utilizzabile. Innanzitutto, i coltivatori dovranno selezionare una varietà che crescerà bene nei propri giardini. Mentre alcuni tipi possono essere più tolleranti al freddo di altri, è imperativo scegliere un tipo che prospererà nel clima del giardino di casa.

Per seminare, spargi i semi in un luogo ben drenante che riceva la luce solare diretta. Delicatamente, rastrella i semi nel terreno e annaffia bene. Mantieni il terreno umido fino alla germinazione. In alcune zone, potrebbe essere necessario coprire leggermente le piantagioni di paglia per evitare che i semi vengano mangiati dagli uccelli e da altri parassiti del giardino.

Oltre alla semina, l'orzo richiede poca cura o attenzione da parte dei coltivatori.

Immagine di Matt Lavin

Lascia un commento