Prati con tappeti verdi in crescita – utilizzando la copertura del terreno herniaria come sostituto del prato

Un prato rigoglioso e curato è un punto di orgoglio per molti proprietari di case, ma quel prato verde brillante ha un costo. Un prato tipico utilizza migliaia di litri d'acqua ogni stagione, oltre a molte ore di duro lavoro trascorse a falciare e controllare le erbacce. Il fertilizzante, necessario per mantenere quel prato sano e verde smeraldo, pone notevoli danni all'ambiente poiché filtra nelle acque sotterranee. Di conseguenza, molti giardinieri stanno abbandonando i tradizionali prati che rubano risorse per alternative ecologiche a bassa manutenzione come l'erniaria, nota anche come tappeto verde.

Cos'è Herniaria Green Carpet?

È difficile trovare un difetto con la copertura del terreno erniaria come sostituto del prato. Questa pianta che forma tappeti è costituita da minuscole foglie verde brillante che diventano bronzo durante i mesi invernali. È abbastanza morbido per camminare a piedi nudi e tollera una buona parte del traffico pedonale.

Questa alternativa al prato con tappeto verde arriva a circa un pollice, il che significa che non è necessario falciare, mai. La crescita è relativamente lenta e una pianta alla fine si diffonde a 12-24 pollici. Dividere la pianta per coprire un'area più ampia è facile.

Herniaria glabra produce piccole fioriture bianche o verde lime insignificanti all'inizio dell'estate, ma i fiori sono così piccoli che potresti non notarli. Secondo quanto riferito, le fioriture non attirano le api, quindi ci sono poche possibilità di calpestare un pungiglione.

Herniaria Lawn Care

Per chi è interessato a coltivare prati con tappeti verdi, inizia l'ernia piantando semi in casa all'inizio della primavera, quindi sposta le piante all'aperto in tarda primavera o all'inizio dell'estate. Puoi anche piantare i semi direttamente in giardino. In alternativa, acquista piccole piante di avviamento nella serra o nel vivaio locale.

Herniaria prospera in quasi tutti i terreni ben drenati, compresi i terreni molto poveri o la ghiaia. Ama il terreno umido ma non tollera condizioni inzuppate. La luce solare totale o parziale è buona, ma evita l'ombra totale.

Una leggera applicazione di un fertilizzante generico fa iniziare bene la pianta in primavera. Altrimenti, l'erniaria non richiede fertilizzazione supplementare.

Immagine di Michael Becker

Lascia un commento