Requisiti per il raffreddamento delle pere: quali sono le ore minime per l’allegagione

La maggior parte degli alberi da frutto richiede un periodo di raffreddamento. Questo è indicato come ore di raffreddamento e varia a seconda della specie. È necessario rispettare le ore di freddo per la fruttificazione o la pianta non germoglierà e fiorirà. Ciò rende importante selezionare alberi con ore di freddo che riflettano la tua zona. Le ore minime di raffreddamento della pera dovrebbero essere riportate sull'etichetta della pianta insieme alla sua zona di rusticità. Le due informazioni sono molto diverse ma importanti se si desidera un albero di pero sano.

Pero ed esposizione al freddo

Le ore fredde ti dicono quanto durano in media le temperature fredde. Questo è molto diverso dalla zona di resistenza USDA, che indica la temperatura invernale minima annuale media di una regione. Perché le ore fredde sono importanti? Senza abbastanza ore di freddo per i peri, le piante non interrompono la dormienza, senza fiori, pochi fiori o fiori incompleti. Tutto questo significa un no alla scarsa raccolta di frutta.

La tua zona di resistenza ti dirà semplicemente la temperatura media in inverno. Ci sono pere resistenti al freddo per la zona 4 e quelle che preferiscono temperature più calde della zona 8. Questo è utile se la pianta resisterà a temperature fredde estreme in inverno. Non si riferisce alle ore fredde per i peri. Questo è un numero separato che ti dice se la temperatura è abbastanza bassa in inverno da interrompere la dormienza.

I requisiti di raffreddamento di frutta e noci indicano il numero di ore in cui un albero sarà esposto a temperature inferiori a 45 gradi Fahrenheit (7 C.). Se l'albero non sperimenta temperature fredde pari al suo intervallo di ore di freddo, non solo non riuscirà a fruttificare, ma anche la produzione di foglie è compromessa.

Quali sono i requisiti per il raffreddamento delle pere?

Le ore minime di refrigerazione delle pere sono comprese tra 200 e 800. Il numero effettivo varierà in base alla varietà e alla preferenza di zona. Esistono anche alcune varietà che richiedono più di 1,000 ore di refrigerazione. Piantare un albero che ha ore di freddo più elevate rispetto a quelle sperimentate comporta una mancanza di produzione. Poiché piantiamo alberi da frutto per il frutto, diventa un importante indicatore di selezione.

Ci sono alberi freddi bassi per le regioni più calde e freddo alto per i giardini più freddi. Ciò consente ai giardinieri di diverse zone di selezionare non solo la giusta varietà zonale, ma anche quella che riceverà abbastanza tempo a temperature fresche per abbattere gli inibitori della crescita nei boccioli di fiori e foglie.

Alcuni dei peri più popolari di recente sono la varietà di pera asiatica. Questi in genere hanno ore di raffreddamento basse di circa 400-500. Esempi di questi sono:

  • Niitaka
  • Shinko
  • Kosui
  • Atago

Le varietà di alberi europei con poche ore di freddo per la fruttificazione potrebbero essere:

  • comico
  • Kieffer
  • Corella

Le piante con un elevato fabbisogno di ore di freddo sono perfette per la maggior parte dei giardinieri del nord. Assicurati solo che la robustezza corrisponda alle temperature minime medie che riceverai. Puoi prendere alcune precauzioni nelle regioni fredde piantando in luoghi riparati e pacciamando intorno alla zona delle radici. I campioni ad alto freddo sono:

  • Anjou
  • Bosc
  • Red Bartlett
  • Moonglow
  • Potomac
Immagine di svf74

Lascia un commento