Rinvaso di piante d’appartamento – suggerimenti per il rinvaso di piante d’appartamento

Quindi hai stabilito che la tua pianta d'appartamento ha bisogno di una profonda revisione - rinvaso. Le piante d'appartamento richiedono un rinvaso occasionale per mantenerle in salute. Oltre a sapere quando rinvasare (con la primavera è preferibile), devi, ovviamente, sapere come rinvasare una pianta d'appartamento affinché questo compito abbia successo.

Come rinvasare una pianta d'appartamento

Quando è il momento di rinvasare la tua pianta, dovresti usare una combinazione di vasi di plastica e compost a base di torba. Ovviamente questo dipende dalle esigenze della pianta. Per prima cosa, immergi la pentola di terracotta per un giorno prima di usarla in modo che la pentola non attiri l'acqua dal compost.

I vasi sono disponibili in tutti i tipi di dimensioni, ma di solito sono necessari solo quattro o cinque dimensioni diverse. Le misure più comunemente utilizzate sono 6 cm, 8 cm, 13 cm, 18 cm e 25 cm. Avrai sempre voglia di lasciare uno spazio sufficiente tra il bordo del vaso e la superficie del compost; poiché questo è il tuo spazio di irrigazione. Dovrebbe aumentare con le dimensioni del tuo vaso perché i vasi più grandi contengono piante più grandi, che richiedono più acqua.

Quando una delle tue piante d'appartamento è in una pentola grande e non può essere rinvasata, dovrai vestire il compost. Ciò significa che dovrai rimuovere i 25-36 mm superiori (da 1 a 1 1/2 pollici) di vecchio compost e sostituirlo con compost fresco. Assicurati di non danneggiare le radici della pianta e lascia uno spazio tra la parte superiore del compost e il bordo del vaso in modo che la pianta possa essere annaffiata facilmente.

Passaggi per il rinvaso di piante d'appartamento

Rinvasare una pianta d'appartamento è facile quando si seguono queste linee guida di base per il rinvaso di piante d'appartamento:

  • Per prima cosa, innaffia la pianta il giorno prima di pianificare il rinvaso.
  • Metti le dita sopra la zolla e capovolgi il vaso. Picchietta il bordo della pentola su una superficie solida, come un tavolo o un bancone. Se la zolla resiste, fai passare un coltello tra la pentola e la zolla per sciogliere le radici.
  • Ispeziona le radici e rimuovi il coccio dalla base della zolla quando rinvasi una pianta d'appartamento in una pentola di terracotta. Stuzzica le radici gratuitamente. Potrebbe essere necessario utilizzare un'etichetta o un adesivo rigidi.
  • Dopodiché, scegli un vaso pulito un po 'più grande di quello da cui hai appena rimosso la pianta, normalmente aumentando di un paio di vasi.
  • Metti una bella manciata di composto fresco sul fondo della pentola. Metti la zolla sopra quella al centro. Assicurati che la superficie di quella zolla sia sotto il bordo in modo da poterla coprire adeguatamente con il compost. Una volta che hai la pianta nella posizione corretta, posiziona delicatamente del terriccio fresco attorno e sopra di essa. Non speronare strettamente il compost nella pentola. Vuoi dare alle radici una certa capacità di muoversi e crescere.
  • Infine, se pensi che sia necessario, aggiungi altro compost sopra e fallo rassodare delicatamente. Assicurati di lasciare la quantità di spazio consigliata sopra per l'irrigazione. Metti la pianta dove l'umidità può defluire liberamente e fai scorrere l'acqua sulla pianta riempiendo lo spazio di irrigazione in cima. Lascia scorrere l'acqua in eccesso e metti la pentola in un attraente contenitore esterno per raccogliere l'eccesso. Non vorrai annaffiare di nuovo questa pianta finché il compost non mostrerà alcuni segni di essiccazione.

Ora che sai come rinvasare le piante d'appartamento, puoi godertele ancora più a lungo tutto l'anno.

Immagine di pundapanda

Lascia un commento