Sterilizzazione del suolo: come sterilizzare il suolo

Poiché il suolo può ospitare parassiti, malattie e semi di piante infestanti, è sempre una buona idea sterilizzare il terreno del giardino prima di piantare per garantire la crescita e la salute più ottimali delle tue piante. Mentre puoi uscire e acquistare miscele per invasatura sterili per soddisfare le tue esigenze, puoi anche imparare a sterilizzare il terreno a casa in modo rapido ed efficiente.

Metodi per sterilizzare il terreno per semi e piante

Esistono diversi modi per sterilizzare il terreno del giardino a casa. Includono la cottura a vapore (con o senza pentola a pressione) e il riscaldamento del terreno nel forno o nel microonde.

Sterilizzazione del suolo con il vapore

La cottura a vapore è considerata uno dei modi migliori per sterilizzare il terriccio e dovrebbe essere fatta per almeno 30 minuti o fino a quando la temperatura non raggiunge 180 F. (82 C.). La cottura a vapore può essere eseguita con o senza pentola a pressione.

Se stai usando una pentola a pressione, versa diverse tazze d'acqua nella pentola e posiziona pentole poco profonde di terreno piano (non più di 4 cm di profondità) sopra la griglia. Copri ogni padella con la carta stagnola. Chiudere il coperchio ma lasciare la valvola del vapore aperta quanto basta per consentire la fuoriuscita del vapore, dopodiché può essere chiusa e riscaldata a una pressione di dieci libbre per 10-15 minuti.

Osservazioni:: È necessario prestare sempre la massima cautela quando si utilizza una pressione per la sterilizzazione di terreno ricco di nitrati o letame, che ha il potenziale di creare una miscela esplosiva.

Per coloro che non utilizzano una pentola a pressione, versare circa 2.5 cm di acqua nel contenitore di sterilizzazione, posizionando le pentole piene di terra (coperte con un foglio) su una griglia sopra l'acqua. Chiudere il coperchio e portare a ebollizione, lasciandolo aperto quel tanto che basta per evitare la formazione di pressione. Una volta che il vapore fuoriesce, lasciarlo bollire per 30 minuti. Lascia raffreddare il terreno e poi rimuovilo (per entrambi i metodi). Tenere la pellicola fino al momento dell'uso.

Sterilizzazione del terreno con un forno

Puoi anche usare il forno per sterilizzare il terreno. Per il forno, metti un po 'di terriccio (circa 4 cm di profondità) in un contenitore adatto al forno, come una teglia di vetro o di metallo, coperto con un foglio. Posizionare un termometro per carne (o caramelle) al centro e infornare a 180-200 F. (82-93 C.) per almeno 30 minuti, o quando la temperatura del suolo raggiunge 180 F. (82 C.). Qualunque cosa superiore a quella può produrre tossine. Sfornare e lasciare raffreddare, lasciando la pellicola in posizione fino al momento dell'uso.

Sterilizzazione del terreno con un microonde

Un'altra opzione per sterilizzare il terreno è usare il microonde. Per il microonde, riempire contenitori puliti adatti al microonde con terriccio umido - è preferibile un quarto di gallone con coperchi (senza pellicola). Aggiungi alcuni fori di ventilazione nel coperchio. Riscalda il terreno per circa 90 secondi ogni paio di libbre a piena potenza. Osservazioni:: Le microonde più grandi possono generalmente ospitare diversi contenitori. Lasciali raffreddare, posizionando del nastro adesivo sui fori di ventilazione e lasciali fino al momento dell'uso.

In alternativa, puoi mettere 1 kg di terreno umido in un sacchetto di polipropilene. Mettilo nel microonde con la parte superiore sinistra aperta per la ventilazione. Riscaldare il terreno per 2 o 2 minuti e mezzo a piena potenza (forno da 1 watt). Chiudere la busta e lasciarla raffreddare prima di rimuoverla.

Immagine di da-NCIS

Lascia un commento