Succo di frutta come fertilizzante – annaffiare le piante con succhi di frutta

Si dice che il succo d'arancia e altri succhi di frutta siano bevande salutari per il corpo umano. Se è così, allora il succo va bene anche per le piante? Sembra una conclusione logica, o no? Madre Natura si scatena con acqua pura, non succo, ma sa meglio? Analizziamo gli effetti dell'irrigazione delle piante con succhi di frutta.

Il succo fa bene alle piante?

Simile al sale, lo zucchero assorbe l'acqua e, quindi, può impedire alle radici delle piante di assorbirne quantità adeguate e nutrienti preziosi. Il risultato dell'introduzione di troppo zucchero nel sistema radicale di una pianta può essere inibito dalla crescita della pianta o addirittura dalla morte.

La maggior parte dei succhi, dal succo di mela al succo d'arancia, ha un contenuto di zucchero variabile a seconda della marca. Sebbene le mele contengano zucchero, l'uso di succo di mela non zuccherato sulle piante avrà pochi effetti negativi sulle piante in crescita ma probabilmente non ne trarrà alcun beneficio.

I succhi di agrumi come l'arancia o il pompelmo contengono tutti zuccheri sotto forma di disaccaridi e polisaccaridi, ma le bucce di agrumi sono spesso incluse nei fertilizzanti. Entrambi i succhi di agrumi sono piuttosto acidi. Allora qual è? Il succo di agrumi fa bene alle piante?

Nutrire le piante con succhi di frutta

È improbabile che l'alimentazione delle piante con piccole quantità di succo di agrumi uccida la pianta in un breve periodo di tempo. Tuttavia, le lunghe esposizioni al succo di agrumi come fertilizzante uccideranno senza dubbio la tua pianta. C'è troppo acido nei succhi di agrumi, che alla fine abbatteranno il sistema immunitario della pianta, aprendo la porta a muffe, funghi e batteri per infettare la pianta, per non parlare degli zuccheri che contiene possono attirare gli insetti.

Detto questo, c'è qualche vantaggio nell'usare il succo d'arancia sulle piante in piccole quantità di una soluzione diluita. Unisci acqua e succo d'arancia in un annaffiatoio in un rapporto di 2 cucchiai di succo (15 ml) a un litro d'acqua (946 g.) E mescola bene.

Quindi innaffia semplicemente l'area intorno alle tue piante. Prova ad annaffiare alla base della pianta, evitando il fogliame. Il residuo lasciato sul fogliame sarà appiccicoso e dolce, un modo sicuro per attirare ogni insetto nel raggio di un miglio. Usa solo una quantità sufficiente di succo d'arancia diluito per inumidire, non saturare il terreno.

Lavare l'annaffiatoio con un detergente delicato e risciacquare abbondantemente. Pulisci il succo d'arancia dal fogliame delle piante se ti capita di gocciolare.

Tutto sommato, tuttavia, non è davvero necessario sostituire l'irrigazione con qualsiasi tipo di succo. Suppongo che se hai un albero di arancio e la fonte del succo è più o meno gratuita, potresti provarlo. Ricorda solo di diluire e usare di rado.

Immagine di kitzcorner

Lascia un commento