Suggerimenti per coltivare piante di basilico in casa

Mentre il basilico è un'erba comunemente coltivata all'aperto, questa pianta di facile manutenzione può essere coltivata anche all'interno. In effetti, puoi coltivare il basilico all'interno più o meno come faresti in giardino. Questa erba meravigliosamente profumata può essere coltivata per l'uso in cucina, per la produzione di oli aromatici o semplicemente per scopi estetici. Diamo un'occhiata a come coltivare il basilico in casa.

Basilico che cresce al chiuso

Coltivare il basilico al chiuso è facile. Il basilico coltivato in contenitore deve essere piantato in un terreno ben drenato e ricco di sostanze nutritive. Utilizzare il tipo di terreno appropriato è importante per coltivare con successo il basilico all'interno. Poiché il basilico non tollera lo stress idrico, assicurati che i vasi forniscano un drenaggio adeguato. Mentre il terreno dovrebbe essere mantenuto un po 'umido, non dovrebbe mai essere inzuppato; altrimenti, le radici saranno soggette a marciume.

Il basilico che cresce in casa richiederà fertilizzazione. A seconda della varietà coltivata e del suo scopo generale, è possibile utilizzare un fertilizzante per piante d'appartamento generale. Come con molti fertilizzanti per piante d'appartamento, questo dovrebbe essere usato a metà della forza raccomandata. Tuttavia, il basilico utilizzato esclusivamente per aromatizzare gli alimenti richiede l'uso di un fertilizzante organico. Il fertilizzante organico aiuta anche a mantenere i livelli di pH quando si coltiva il basilico in casa.

Livelli di pH sani sono un altro aspetto importante della qualità del suolo. Dovresti controllare i livelli di pH del terreno circa una volta al mese o ogni 6.0-7.5 settimane per una crescita ottimale. I livelli di pH sufficienti sono generalmente compresi tra XNUMX e XNUMX.

La migliore illuminazione per coltivare il basilico all'interno

Inoltre, quando si coltiva il basilico in casa, l'illuminazione è importante. La coltivazione del basilico indoor richiede almeno sei ore di luce solare. Le piante di basilico dovrebbero essere poste in una finestra soleggiata, preferibilmente esposta a sud. Altrimenti, potrebbe essere necessario coltivare queste piante in vaso sotto luci fluorescenti. Con questo tipo di illuminazione, le piante di basilico avranno bisogno di circa 10 ore di luce per una crescita sana. Tuttavia, il basilico coltivato in casa può anche ricevere sia il sole che l'illuminazione artificiale alternando così tante ore in ciascuna.

Mentre coltivare il basilico in casa è un'impresa facile, la crescita vigorosa delle piante può richiedere frequenti rinvasi.

Se segui questi pochi semplici consigli su come coltivare il basilico in casa, sarai ricompensato con questa deliziosa erba tutto l'anno.

Immagine di Nastro a vite

Lascia un commento