Trapiantare un cactus: suggerimenti per spostare i cactus nel paesaggio

Occasionalmente, le piante di cactus mature devono essere spostate. Spostare i cactus nel paesaggio, in particolare gli esemplari di grandi dimensioni, può essere una sfida. Questo processo rappresenta più pericolo per te rispetto alla pianta a causa delle spine, delle spine e di altre armature pericolose che la maggior parte di queste piante possiede. Il trapianto di un cactus può essere effettuato in qualsiasi momento dell'anno, ma il periodo migliore è quando fa freddo. Seguiranno alcuni suggerimenti su come trapiantare un cactus senza danneggiare te o la pianta.

Prima di spostare i cactus nel paesaggio

Le piante di cactus mature possono diventare piuttosto grandi e richiedono assistenza professionale per ridurre al minimo i danni alle piante. Se sei determinato ad affrontare il processo da solo, considera la preparazione del sito, tieni a disposizione diverse mani extra e prepara la pianta con cura per evitare di danneggiare cuscinetti, arti e causare dolore a te stesso e ai tuoi aiutanti.

Trapiantare solo campioni sani che avranno le migliori possibilità di ristabilirsi. Una parola di cautela: i cactus selvatici non possono essere raccolti legalmente nella maggior parte delle aree, quindi queste informazioni si applicano solo ai cactus coltivati ​​nel paesaggio.

La preparazione è fondamentale quando si sposta una pianta di cactus. Segna la pianta in modo da poterla collocare nello stesso orientamento in cui sta crescendo. Le piante con cuscinetti grandi dovrebbero essere avvolte in una vecchia coperta o qualcosa che attutirà gli arti mentre ti protegge dalle spine.

Come trapiantare un cactus

Inizia scavando una trincea intorno alla pianta da 1 a 2 piedi (3-6 m) di distanza e circa 18 pollici (46 cm) di profondità. Quindi inizia a fare leva delicatamente intorno alla pianta. Le radici dei cactus sono solitamente vicine alla superficie ma sono delicate, quindi fai attenzione durante questo processo. Dopo aver scavato le radici, usa la pala per estrarre la pianta. Avvolgi un tubo da giardino grande intorno alla pianta e sollevalo fuori dal buco. Se l'impianto è grande, potrebbero essere necessarie più di due persone o anche un veicolo per il traino.

Trapiantare con successo un cactus richiede un'attenta preparazione del nuovo sito. Le radici del cactus dovrebbero asciugarsi all'aria per alcuni giorni prima di installare la pianta nella sua nuova posizione. Durante questo periodo, valuta il terreno e modifica se necessario. In luoghi sabbiosi, aggiungi il 25% di compost. In aree con terreno ricco o argilloso, aggiungi pomice per aiutare con il drenaggio.

Scava una buca larga e poco profonda delle stesse dimensioni del sito di impianto originale. Orienta il cactus alla stessa esposizione che ha sperimentato nella vecchia posizione di impianto. Questo è uno dei dettagli più cruciali perché previene o riduce al minimo le scottature. Sollevare con cautela la pianta e sistemarla nel corretto orientamento nel foro predisposto. Riempi intorno alle radici e tampona. Innaffia la pianta in profondità per stabilizzare il terreno.

Alcune cure speciali sono necessarie per diversi mesi dopo aver spostato una pianta di cactus. Innaffia la pianta due volte a settimana per un mese a meno che le temperature notturne non scendano sotto i 60 gradi Fahrenheit (16 C.). In questo caso, non innaffiare a meno che non siano passati fino a 4 mesi senza precipitazioni.

Se il trapianto avviene in primavera o in estate, coprire la pianta con un panno ombreggiante per evitare che si bruci. Mantieni il panno in posizione per 3 o 4 settimane mentre la pianta si ristabilisce e si adatta alle sue nuove condizioni.

Le piante di grandi dimensioni oltre 5 piedi (1.5 m.) Di altezza trarranno beneficio dal picchettamento. Dopo un mese, diminuire la frequenza di irrigazione a ogni 2 o 3 settimane in estate e 2 o 3 volte durante l'inverno. Presta attenzione ai segni di stress e affronta ogni sintomo individualmente. Entro pochi mesi, la tua pianta dovrebbe essere ben consolidata e sulla buona strada per riprendersi dal processo di spostamento.

Immagine di LOUOATES

Lascia un commento