Usi per saponette – trucioli di sapone in giardino per parassiti e altro ancora

Ti sei mai stancato di gettare via quei pezzetti di saponetta rimasti dalla doccia o dal lavandino del bagno? Certo, sono ottimi per fare il sapone per le mani, ma lo sapevi che in realtà ci sono anche una serie di usi per la saponetta in giardino, oltre a lavare via lo sporco e la sporcizia. È vero.

Essendo qualcuno che sente il bisogno di riutilizzare o riciclare quasi tutto ciò che posso, le saponette non fanno eccezione. E come giardiniere, c'è sempre bisogno di usare il sapone in una forma o nell'altra.

Sapone per parassiti del giardino

Ok, se fai il giardinaggio, non sei estraneo ai morsi di insetti. So di non esserlo. Ogni volta che esco di casa, è una scommessa sicura che zanzare e altri fastidiosi insetti succhiatori di sangue si nutriranno di me. Ed è qui che la saponetta rimanente torna utile. Basta inumidire il frammento di sapone e strofinarlo sulla puntura pruriginosa per un sollievo immediato. E, naturalmente, mantiene pulita anche l'area.

Hai un problema con i cervi? E i topi? Raccogli quei frammenti di sapone dall'odore forte e mettili in una borsa a rete o in vecchi collant che puoi facilmente appendere agli alberi del giardino o attorno al suo perimetro. I cervi tendono ad evitare le zone con sapone profumato. Allo stesso modo, puoi tenere lontani i topi posizionando pezzi di sapone nelle aree del giardino in cui vuoi che stiano alla larga. Si dice anche che spruzzare trucioli di sapone negli spazi del giardino aiuta a impedire a un certo numero di insetti nocivi di nutrirsi delle tue piante.

Anche fare il tuo sapone insetticida da quei vecchi frammenti di sapone scartati è facile e fa risparmiare denaro. Puoi semplicemente tagliare le scaglie di sapone o grattugiare una saponetta inodore in una casseruola con circa 1 litro d'acqua, portandola a ebollizione. Mescolare continuamente fino a quando il sapone si è sciolto e versare in una caraffa da un gallone, rabboccando con acqua. Quando sei pronto per usarlo in giardino per afidi, cocciniglie e simili, mescola un cucchiaio della miscela di sapone in un flacone spray da 1 litro e fallo.

Altri usi del giardino per il sapone da bar

Molti giardinieri sanno tutto sull'uso del sapone per prevenire le unghie sporche: basta strofinare il sapone sotto le unghie per tenere fuori lo sporco e la sporcizia. Abbastanza facile. E, naturalmente, alla fine di una lunga giornata di giardinaggio, niente batte un bagno caldo e sapone. Ma la saponetta è utile per pulire anche quelle macchie di giardinaggio difficili. Quindi per questo motivo tengo sempre delle scaglie di sapone di scorta nella lavanderia.

Basta strofinare il sapone sulla macchia di fango o erba (e talvolta sangue) prima del lavaggio e dovrebbe scomparire con facilità. Può aiutare anche con le macchie ostinate sulle scarpe da ginnastica. Inoltre, se metti una saponetta incartata o frammenti di sapone in un paio di stivali o scarpe da giardino puzzolenti durante la notte, il giorno successivo avrai calzature dall'odore fresco.

Le saponette possono rivelarsi utili anche per gli attrezzi in giardino. Ad esempio, puoi passare una saponetta sulla lama dei tuoi potatori per tagliare più facilmente. Strofinare il sapone sui binari di porte o finestre e pulirli li aiuterà ad aprirsi e chiudersi con facilità. Funziona particolarmente bene nelle serre dove sicuramente non vuoi che le tue porte o finestre si attacchino.

Immagine di Wako Megumi

Lascia un commento