Varietà di fiori di papavero: scopri le diverse piante di papavero da coltivare

I papaveri aggiungono un tocco di colore all'aiuola, sono facili da coltivare e ci sono centinaia di varietà di papaveri tra cui scegliere. Con così tante diverse piante di papavero disponibili, il problema più grande per i giardinieri è restringere la selezione!

Scegliere i papaveri per il giardino

I papaveri appartengono alla famiglia delle Papaveraceae e sono rappresentati da molte specie e varietà diverse di papavero. Alcune specie di Papaveraceae crescono spontaneamente e hanno un aspetto simile alle erbacce, mentre altre sono arbusti. Quando proviamo a scegliere i papaveri in fiore per il giardino, possiamo restringere la scelta concentrandoci su alcuni dei tipi più popolari di papaveri:

Papavero di mais

Il papavero di mais (Papaver rhoeas) è una pianta annuale facile da coltivare che fiorisce in primavera o all'inizio dell'estate. È disponibile in una varietà di colori tra cui rosso, bianco, giallo, rosa, salmone e lilla. Queste varietà di papavero includono il tradizionale Papavero rosso delle Fiandre, che ha guadagnato popolarità grazie al poema commemorativo della prima guerra mondiale, In Flanders Fields, di J. McCrae.

Il popolare Shirley papavero ha petali di fiori setosi e increspati. Provare Angel's Choir per uno splendido fiore doppio in tonalità pastello di corallo, pesca e albicocca, o Pandora per fiori doppi o semi-doppi di media grandezza nei toni afosi del rosa e del rosso striato di grigio.

Papavero orientale

Le varietà orientali di papavero (Papaver orientale) sono meglio conosciute per le loro gigantesche fioriture, con alcuni fiori che raggiungono i 9-10 ​​½ cm di diametro. I papaveri orientali sono piante perenni resistenti all'inverno nei climi più freddi. I fiori sono disponibili in una moltitudine di colori, molti dei quali hanno una macchia nera alla base di ogni petalo. Questa specie fiorisce in tarda primavera o all'inizio dell'estate.

Prova Golia per i suoi enormi fiori rosso-arancio dalla forma tradizionale. Varietà interessanti che producono fiori arruffati più piccoli includono Parco centrale (viola rossastro intenso con centro nero) e Patty's Plum (prugna violacea con centri grigio lavanda.)

Papavero da oppio

Coltivati ​​da tempo per le sue proprietà medicinali, i fiori di papavero da oppio (Papaver soniferum) sono disponibili in una vasta gamma di colori e tipi di fioritura. Drama Queen, una delle varietà di papavero a frange, ha petali arricciati cremisi e indaco con un centro pollinico verde chiaro. I baccelli di semi di papavero da oppio essiccati sono anche popolari nelle composizioni floreali.

Sfortunatamente, i tipi di papaveri da oppio potrebbero essere illegali da coltivare in alcuni luoghi. Assicurati di controllare le leggi nella tua regione prima di tentare di coltivare queste piante di papavero.

California Poppy

Originarie della costa occidentale degli Stati Uniti, queste varietà di papaveri producono fiori nei toni del crema, giallo, arancione, rosa e viola. Una varietà eccezionale, California Watermelon Heaven's i petali di carta crespa sono una spruzzata di rosa anguria evidenziata da un centro crema pallido.

A causa della loro altezza ridotta, alcune varietà di papaveri della California (Eschscholzia californica)

fare buone scelte per le piante in contenitore. Molti papaveri della California vengono coltivati ​​come annuali anche se questa specie è considerata una pianta perenne.

Papavero himalayano

Rinomati per i suoi fiori blu vero, i papaveri himalayani (Meconopsis betonicifolia) sono più difficili da coltivare rispetto alla maggior parte delle specie. Le loro crescenti esigenze derivano dalle loro origini sulle montagne dell'Himalaya e includono un terreno uniformemente umido, ma ben drenato e un'ombra screziata. Tendono ad essere piante perenni di breve durata.

Papavero islandese

Sebbene il papavero islandese (Papaver nudicaule) provenga dal genere Papaver, è uno dei papaveri più difficili da coltivare. Non tollerano il calore e, anche se sono piante perenni, potrebbe essere necessario coltivarle come annuali in gran parte degli Stati Uniti.

Hanno colori che vanno dal bianco e giallo a varie tonalità pastello di rosa e arancio. Rispetto ad altri tipi di papaveri, i papaveri islandesi hanno una vita in vaso più lunga. Quindi, fanno ottimi fiori recisi.

Immagine di Lemanieh

Lascia un commento