Verdure per insalata coltivate in contenitori – suggerimenti su come coltivare un’insalata in una pentola

Non avrai mai più una scusa per non mangiare un'insalata verde fresca se coltivi un'insalata in una pentola. È super facile, veloce ed economico. Inoltre, la coltivazione di verdure in contenitori ti consente di selezionare i tipi di verdure che preferisci piuttosto che accontentarti di uno di quei mix da supermercato. Le insalate coltivate in contenitori sono anche meno costose rispetto all'acquisto di quelle verdure per bambini boutique. Un giardino di insalatiere è davvero una vittoria / vittoria. Continua a leggere per scoprire come coltivare le verdure in una pentola.

Benefici di un giardino di insalatiere

Mentre la selezione dei supermercati è in continua espansione, di solito ci sono ancora solo una manciata di verdure disponibili nei negozi di alimentari. Questa è solo la punta dell'iceberg. Ci sono così tante verdure tra cui scegliere e molte di esse sono più colorate (cioè non solo più saporite ma più nutritive rispetto alle verdure acquistate in negozio).

Inoltre, è facile coltivare i tuoi microgreens a una frazione del costo. I verdi possono anche essere raccolti semplicemente strappando le foglie invece dell'intera pianta. Ciò significa che hai una fornitura continua di verdure fresche quando coltivi verdure in contenitori. Dovresti essere in grado di goderti 3-4 raccolti da ogni pianta, ma puoi anche succedere di piante in modo che in altre poche settimane, hai un'altra pianta completamente nuova da cui raccogliere.

Inoltre, crescendo in vaso, la lattuga è una delle verdure più antiche, sviluppata dalla lattuga spinosa, che come suggerisce il nome era un verde poco desiderabile. Eliminando i tratti meno desiderabili, come le spine, è stata creata una lattuga più commestibile.

Oggi ci sono centinaia di diverse cultivar di verdure tra cui scegliere e, insieme alle lattughe, potresti voler coltivare altre verdure come il mix di mesclun, che di solito include rucola, lattuga, cerfoglio e indivia.

Riempi il contenitore con terriccio preumidificato di buona qualità o di tua produzione. Semina i semi densamente con ½ pollice (1 cm) tra i semi. Mantieni la pentola umida durante la germinazione e successivamente. Sfoltisci le piante quando sono alte pochi pollici (8 cm) usando un paio di forbici. Puoi quindi gettare i diradamenti in un'insalata come microgreens.

Quando le piante sono alte 4-6 pollici (10-15 cm), concimale con un fertilizzante solubile a metà forza. Le piante possono essere raccolte dopo poche settimane tagliando solo le foglie che desideri.

Immagine di kirisa99

Lascia un commento