Zucca di ghiande in crescita – come coltivare la zucca di ghiande

La zucca di ghianda (Cucurbita pepo), così chiamata per la sua forma, è disponibile in una varietà di colori e può essere una gradita aggiunta al tavolo di qualsiasi giardiniere. La zucca di ghianda appartiene a un gruppo di zucche comunemente note come zucca invernale; non a causa della loro stagione di crescita, ma per le loro qualità di conservazione. Nei giorni precedenti la refrigerazione, queste verdure dalla buccia spessa potevano essere conservate durante l'inverno, a differenza dei loro cugini dalla pelle sottile e vulnerabili, la zucca estiva. Continua a leggere per saperne di più sulla coltivazione della zucca di ghiande.

Inizia a coltivare la zucca di ghianda

Quando si impara a coltivare la zucca di ghiande, la prima considerazione dovrebbe essere lo spazio. Ne hai abbastanza per accogliere le dimensioni della pianta della zucca di ghianda, che è considerevole? Avrai bisogno di circa 50 piedi quadrati (4.5 metri quadrati) per collina con due o tre piante in ciascuna. È un sacco di terreno, ma la buona notizia è che una o due colline dovrebbero fornire molto alla famiglia media. Se la metratura è ancora eccessiva, la dimensione della pianta della zucca di ghianda può ancora essere schiacciata con l'uso di robusti tralicci a cornice.

Una volta che hai assegnato lo spazio per la coltivazione, la zucca di ghiande è facile da coltivare. Montare il terreno in collina per mantenere asciutti i "piedi" della pianta.

Quando si coltiva la zucca di ghianda, pianta cinque o sei semi per collina, ma attendi che la temperatura del suolo raggiunga i 60 F. (15 C.) e tutto il pericolo di gelo è passato poiché i semi hanno bisogno di calore per germogliare e le piante sono estremamente gelate . Queste viti preferiscono temperature comprese tra 70 e 90 F. (20-32 C.). Mentre le piante continueranno a crescere a temperature più elevate, i fiori cadranno, impedendo così la fecondazione.

La dimensione della pianta della zucca ghianda li rende pesanti alimentatori. Assicurati che il tuo terreno sia ricco e nutrili regolarmente con un buon fertilizzante per tutti gli usi. Aggiungi molto sole, un pH del terreno di 5.5-6.8 e 70-90 giorni prima del primo gelo autunnale e avrai tutto ciò che ti serve per coltivare la zucca di ghianda.

Come coltivare la zucca di ghianda

Quando tutti i semi sono germogliati, lascia che solo due o tre dei più forti crescano in ogni collina. Mantenere l'area priva di erbe infestanti con una coltivazione superficiale in modo da non danneggiare il sistema radicale superficiale.

Tieni gli occhi aperti per insetti e malattie mentre svolgi le normali faccende di giardinaggio. La zucca di ghianda è suscettibile ai trivellatori. Cerca il racconto "segatura" e agisci rapidamente per distruggere il verme. I coleotteri di cetriolo a strisce e gli scarabei di zucca sono i parassiti più comuni.

Raccogli la tua zucca di ghiande prima del primo gelo. Sono pronti quando la pelle è abbastanza dura da resistere a essere trafitto da un'unghia. Taglia la zucca dalla vite; non tirare. Lascia attaccato un pezzo di gambo di 1 cm. Conservali in un luogo fresco e asciutto, affiancandoli anziché impilati.

Segui questi suggerimenti per la coltivazione della zucca di ghianda e vieni in inverno, quando il giardino dell'estate scorsa è solo un ricordo, ti godrai ancora i frutti freschi del tuo lavoro.

Immagine di bhofack2

Lascia un commento