Benefici dell’astragalo: coltivazione di erbe di astragalo nel giardino

La radice di astragalo è stata utilizzata nella medicina tradizionale cinese da secoli. Sebbene questo rimedio a base di erbe sia considerato sicuro, non ci sono stati studi sufficienti per dimostrare i benefici dell'astragalo a coloro che lo assumono. Con oltre 2,000 specie di astragalo, è anche importante notare che alcune di queste specie sono tossiche. Se hai intenzione di coltivare l'astragalo, assicurati di acquistare semi o piante da una fonte attendibile.

Benefici dell'astragalo 

Chiamata anche Huang Qi, Bei Qi, Ogi, Hwanggi e veccia da latte, la radice di astragalo è stata utilizzata per una serie di malattie tra cui:

  • Anoressia
  • Controllo della glicemia
  • Terapia del cancro
  • Diarrea
  • stanchezza
  • fibromialgia
  • Malattia del cuore
  • Epatite
  • Infezioni delle vie respiratorie superiori

Si ritiene anche che stimoli il sistema immunitario, migliori la funzione renale e prevenga la senilità La radice di astragalo è una delle 50 erbe cinesi fondamentali. Chiaramente sono necessari più studi per dimostrare l'utilità di questa erba nella medicina occidentale.

NOTA: Prima di utilizzare piante erbacee di Astragalus o integratori di Astragalus commercialmente preparati, è consigliabile consultare gli operatori sanitari.

Come coltivare l'astragalo

Coltivare l'astragalo dal seme è più difficile di altre erbe. I semi richiedono un periodo minimo di stratificazione fredda di tre settimane. Per favorire ulteriormente la germinazione, immergere i semi in acqua o scarificare il rivestimento del seme con carta vetrata fine prima della semina. I semi possono impiegare fino a nove settimane per germogliare. 

Le piante erbacee di astragalo possono essere seminate direttamente in giardino, ma la raccomandazione generale è di dare loro un vantaggio seminando in casa durante il tardo inverno. Trapiantare le piantine non appena è passato il pericolo di gelo. L'astragalo forma un fittone e le piante più vecchie non si trapiantano bene. 

Ecco maggiori informazioni sulla crescita delle condizioni dell'astragalo:

  • Posizione: pieno sole a mezz'ombra
  • Terreno - Terriccio sabbioso ben drenato, pH da neutro ad alcalino
  • Preferenza per l'umidità - Asciutto
  • Resistenza USDA - Zone 5-9
  • Altezza della pianta - 4 piedi (1.2 m.)
  • Spaziatura delle piante: da 12 a 15 pollici (30-38 cm.)
  • Periodo dei fiori: da giugno ad agosto
  • Colore del fiore: giallo-bianco
  • Durata della vita - Perenne

Raccolta della radice di astragalo

Le radici sono la parte medicinale delle piante erbacee di Astragalus. Sebbene possano essere necessari dai due ai quattro anni affinché il fittone raggiunga una dimensione utilizzabile, è possibile raccogliere radici di qualsiasi età. Le radici più vecchie sono considerate più potenti. 

Raccogli l'astragalo in autunno rimuovendo prima il fogliame e gli steli. Le piante erbacee di Astragalus non hanno valore medicinale e possono essere compostate o scartate. Quindi, scavare con attenzione intorno alla base dello stelo per esporre il fittone. Continua a scavare e torcere fino a quando la maggior parte della radice può essere estratta dal terreno.

Immagine di Lcc54613

Lascia un commento