Coltivazione di erbe in acqua: informazioni sulle erbe coltivate in acqua

Il gelo autunnale segna la fine del giardino per l'anno, così come la fine delle erbe fresche raccolte all'aperto e portate per cibo e tè. I giardinieri creativi chiedono: "Puoi coltivare erbe nell'acqua?"

Invece di occuparti di terriccio e fioriere, perché non trovare alcune erbe che possono crescere nell'acqua e installare una fila di vasi attraenti sul davanzale della finestra? Gambi di erbe perenni faranno crescere le radici in bicchieri o barattoli di acqua naturale, aggiungendosi all'arredamento della tua cucina e producendo nuove foglie e germogli da utilizzare in piatti freschi durante i freddi mesi invernali.

Erbe che radicano nell'acqua

Le erbe che si radicano nell'acqua e crescono durante i mesi invernali sono erbe perenni. Le erbe annuali sono progettate dalla natura per crescere una stagione, produrre semi e poi morire. Le piante perenni continueranno a tornare e produrre più foglie fintanto che continui a pizzicare le foglie più vecchie mentre crescono a grandezza naturale.

Alcune delle erbe più facili e più popolari coltivate in acqua sono:

  • Salvia
  • Stevia
  • Timo
  • Menta
  • Basilico
  • origano
  • Melissa

La regola di base è che se ti piace usarlo ed è una pianta perenne, probabilmente crescerà nell'acqua durante l'inverno.

Come coltivare piante erbacee in acqua

Questo progetto è abbastanza semplice da poter insegnare ai tuoi figli come coltivare piante erbacee nell'acqua e usarlo come intrattenimento educativo. Inizia con steli di piante erbacee del tuo giardino o anche alcune erbe perenni del negozio di alimentari. Aggancia i gambi lunghi circa 6 cm e rimuovi le foglie dai 15 cm inferiori degli steli. Se stai usando erbe aromatiche da drogheria, taglia la parte inferiore di ogni gambo per consentirgli di assorbire più acqua.

Riempi un barattolo o un bicchiere a bocca larga con acqua pulita dal rubinetto o dalla bottiglia, ma evita l'acqua distillata. La distillazione rimuove alcuni minerali essenziali che consentono alle erbe di crescere. Se usi un contenitore di vetro trasparente, dovrai cambiare l'acqua più frequentemente, poiché le alghe si formeranno più rapidamente in un vetro trasparente. Il vetro opaco è il migliore. Se sei determinato a usare quel barattolo trasparente dall'aspetto accattivante, incolla la carta da costruzione su un lato del barattolo per impedire alla luce solare di penetrare l'acqua.

Le erbe che si radicano nell'acqua lo fanno in parte assorbendo l'umidità attraverso il fondo dello stelo, quindi aggancia ciascuna estremità dello stelo ad un angolo per aumentare l'area che lo stelo può usare. Metti i gambi delle erbe nei barattoli pieni d'acqua e mettili in un punto in cui ricevano almeno sei ore di luce solare ogni giorno.

Coltivare erbe aromatiche in acqua ti darà una scorta piccola ma costante durante l'inverno. Taglia ogni foglia man mano che cresce a grandezza naturale. Ciò incoraggerà lo stelo a produrre più foglie nella parte superiore. Lo stelo crescerà per mesi in questo modo, abbastanza a lungo da mantenere la tua cucina in erbe fresche fino a quando la prossima generazione di piante non crescerà in primavera.

Immagine di HeikeRau

Lascia un commento