Cos’è la falsa fresia: scopri le piante della falsa fresia nel giardino

Se ti piace l'aspetto dei fiori di fresia ma vorresti trovare qualcosa di simile che non fosse così alto, sei fortunato! Le false piante di fresia, un membro della famiglia delle Iridaceae, possono aggiungere un brillante tocco di rosso al giardino in tarda primavera e all'inizio dell'estate. La sua statura più corta lo rende ideale per bordure e giardini rocciosi. Inoltre, la cura delle piante di falsa fresia è relativamente facile! Impara come coltivare la falsa fresia nel tuo giardino.

Cos'è la falsa fresia?

Chiamate anche fresia scarlatta, le piante di falsa fresia hanno avuto varie classificazioni tassonomiche, tra cui Lapeirousia laxa, Anomatheca laxa, Anomatheca cruenta e Freesia laxa. Questo nativo africano cresce in un ciuffo con foglie appuntite simili a iris. Le false foglie di fresia rimangono alte circa 8 cm.

La falsa fresia produce un grappolo di sei fiori a forma di tromba per gambo. Il colore dei fiori può variare dal bianco alle sfumature del rosa e del rosso, a seconda della varietà. I fiori di solito raggiungono un'altezza di circa 12 pollici (30 cm.).

Come coltivare piante di fresia falsa

Le piante di falsa fresia preferiscono il pieno sole e sono resistenti all'inverno nelle zone USDA da 8 a 10. In queste aree, si consiglia di piantare falsi cormi di fresia in autunno. Semina i cormi a una profondità di 2-4 pollici (da 5 a 10 cm). La falsa fresia può facilmente propagarsi dai semi e può diventare prolifica al punto da essere invasiva. Quando necessario, dividi la falsa fresia in primavera.

Quando si piantano falsi cormi di fresia al di fuori delle zone 8-10, possono essere coltivati ​​come fiori da giardino annuali o in contenitori. Pianta i cormi all'inizio della primavera. In autunno, portare i contenitori all'interno o dissotterrare i bulbi e conservare per l'inverno in un ambiente asciutto a una temperatura di circa 50 gradi F. (10 C.).

Le false piante di fresia possono anche essere avviate in casa dai semi e trapiantate in giardino. La germinazione dei semi può richiedere diverse settimane, quindi si consiglia di iniziare i semi 2 o 3 mesi prima del gelo finale. I semi si formano dopo la fioritura e possono essere raccolti essiccando i baccelli maturi. I semi freschi di falsa fresia sono di colore arancione brillante o rosso. Quando inizi la falsa fresia dai semi, semina i semi a una profondità di 1/8 di pollice (3 mm.).

Cura delle piante della falsa fresia

La cura delle piante della falsa fresia è abbastanza semplice senza problemi segnalati da insetti o malattie. È un fiore resistente alla siccità, ma richiede un terreno umido e ben drenato durante le fasi di crescita e fioritura.

Dopo la fioritura, le piante di falsa fresia entrano in un periodo di dormienza e le foglie muoiono. Durante la dormienza preferisce un substrato più asciutto.

Sottospecie e varietà di falsa fresia

  • Fresia laxa ssp. laxa - Questa è la sottospecie più comune. Fiorisce in tarda primavera all'inizio dell'estate. I fiori sono rosso vivo con macchie rosso scuro sui petali inferiori.
  • Fresia laxa ssp. azurea - Questa sottospecie a fioritura blu è originaria delle regioni costiere dove cresce in terreni sabbiosi.
  • Freesia laxa 'Joan Evans' - Una varietà a fioritura bianca con macchie cremisi.
  • Freesia laxa 'Alba' - Una varietà a fioritura bianca solida.
  • Freesia laxa 'Sara Noble' - Questa varietà color lavanda è il risultato di un incrocio tra le sottospecie laxa e azurea.

Lascia un commento