Cura della palma di Natale: impara come coltivare una palma di Natale

Le palme hanno una caratteristica qualità tropicale, ma la maggior parte di esse diventa alta 60 metri o più mostri. Questi enormi alberi non sono pratici nel paesaggio privato a causa delle loro dimensioni e della difficoltà di manutenzione. La palma dell'albero di Natale non pone nessuno di questi problemi e si presenta con la sagoma caratteristica dei suoi cugini più grandi. Coltivare palme di Natale nel paesaggio domestico è un modo perfetto per ottenere quella sensazione tropicale senza il fastidio degli esemplari più grandi della famiglia. Impariamo di più su questi palmi.

Cos'è una palma di Natale?

La palma di Natale (Adonidia merrillii) forma un grazioso albero tropicale più piccolo adatto per i paesaggi domestici. Cos'è una palma di Natale? La pianta è anche conosciuta come la palma di Manila o la nana reale. È originario delle Filippine ed è utile nella zona 10. del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti. L'albero raggiunge solo 20-25 m di altezza ed è autopulente. I giardinieri fortunati della stagione calda dovrebbero sapere come coltivare la palma di Natale per un piccolo tocco tropicale ma una facile manutenzione.

La palma di Natale inizia a crescere con un botto, raggiungendo un'altezza di 6 piedi (2 m.) Abbastanza rapidamente. Una volta che l'albero si è stabilito nel suo sito, il tasso di crescita rallenta notevolmente. Il tronco liscio può crescere da 5 a 6 pollici (13-15 cm.) Di diametro e la corona elegantemente arcuata dell'albero può estendersi fino a 8 piedi (2 m.).

Le palme degli alberi di Natale portano foglie pennate arcuate che possono avvicinarsi a 5 piedi (1-1 / 2 m.) Di lunghezza. Uno dei fatti più interessanti della palma di Natale è il motivo per cui ha preso il nome. La pianta porta grappoli di frutti rosso vivo che maturano quasi nello stesso periodo della stagione dell'Avvento. Molti giardinieri considerano il frutto un fastidio per i detriti, ma rimuoverli prima della maturazione di solito risolve eventuali problemi di disordine.

Come coltivare una palma di Natale

I paesaggisti amano piantare questi alberi abbastanza vicini tra loro perché hanno piccole sfere di radice e produrranno un boschetto dall'aspetto naturale. Tieni presente che la crescita delle palme di Natale troppo vicine può far sì che alcune di esse non prosperino a causa dell'eccessiva concorrenza. Piantare in condizioni di scarsa illuminazione può anche produrre tronchi sottili e fronde sparse.

Se vuoi provare a coltivare la tua palma da albero di Natale, raccogli i semi nel tardo autunno all'inizio dell'inverno quando sono maturi. Pulisci la polpa e immergi il seme in una soluzione al 10% di candeggina e acqua.

Pianta i semi in modo superficiale in appartamenti o piccoli contenitori e posizionali in un luogo con temperature da 70 a 100 gradi Fahrenheit (da 21 a 37 C.). Mantieni il contenitore umido. La germinazione nei semi di palma dell'albero di Natale avviene abbastanza rapidamente e dovresti vedere i germogli in poche settimane.

Cura della palma di Natale

Questo albero predilige un terreno ben drenato, leggermente sabbioso in pieno sole, sebbene possa tollerare l'ombra leggera. Le piante richiedono acqua supplementare man mano che si stabiliscono, ma una volta mature, questi alberi possono sopportare brevi periodi di siccità. Sono anche abbastanza tolleranti dei terreni salini.

Fertilizzare ogni 4 mesi con mangime di palma a rilascio prolungato. Poiché le piante sono autopulenti, raramente devi eseguire la potatura.

I palmi sono suscettibili all'ingiallimento letale. Questa malattia alla fine prenderà il palmo della mano. C'è un inoculo preventivo che viene somministrato prima che la pianta contragga la malattia. Anche alcune malattie fungine sono fonte di preoccupazione; ma per la maggior parte, la cura delle palme di Natale è un gioco da ragazzi, motivo per cui la pianta è così popolare nei climi caldi.

Immagine di thanarat27

Lascia un commento