Coltivazione della palma Kentia – cura della palma Kentia al chiuso

Se ami l'aspetto tropicale di una palma ma non vivi in ​​una regione tropicale, prova a coltivare la palma Kentia (Howea forsteriana). Cos'è una palma Kentia? Le piante di palma Kentia sono famose per essere in grado di resistere a condizioni che molte piante d'appartamento non possono tollerare. Inoltre, una palma Kentia da interni può raggiungere un'altezza formidabile che la rende un punto focale eccezionale nei paesaggi interni. Pronto per saperne di più sulla coltivazione della palma Kentia?

Cos'è una palma Kentia?

Le palme Kentia sono originarie dell'isola di Lord Howe nel Pacifico meridionale. Queste palme sono anche conosciute come sentinella o palme del paradiso. Sono adatte per la coltivazione nelle zone USDA 9-11, ma per quelli al di fuori di questi intervalli, le piante di palma Kentia sono esemplari fantastici coltivati ​​in contenitori.

Le palme Kentia hanno le tipiche foglie grandi a forma di palma. Possono crescere fino a 40 piedi (12 m.) Di altezza, ma sono coltivatori lenti e le palme Kentia indoor in genere raggiungono il massimo in contenitori a meno di 12 piedi (3.6 m.).

Le piante di Kentia producono un'infiorescenza lunga 3.5 piedi (un metro o giù di lì) composta da fiori bianchi su 3-7 punte. Sia i fiori maschili che quelli femminili esistono sulla stessa infiorescenza, e il frutto risultante è ovoidale e di colore rosso opaco; tuttavia, il frutto impiegherà circa 15 anni per apparire.

Kentia Palm Care per interni

La coltivazione della palma Kentia può avvenire nelle zone USDA 9-11 in un'area da ombra a parziale ombra o in un contenitore coltivato all'interno, che è il metodo di coltivazione più comune per la maggior parte delle persone.

Si adattano a una vasta gamma di terreni, dall'argilla al terriccio e da acidi ad alcalini. Pianta in vaso coltivata Kentia in terriccio ben drenante, preferibilmente sul lato sabbioso. Una volta stabilite, le piante di palma Kentia sono abbastanza resistenti alla siccità, anche se a loro non piace essere eccessivamente secche o eccessivamente bagnate. Innaffia solo quando il pollice superiore (2.5 cm) di terreno inizia ad asciugarsi. Nebulizzare di tanto in tanto la palma Kentia indoor per fornire un po 'di umidità e per rimuovere eventuali accumuli di polvere.

Le piante sono abbastanza indulgenti e tolleranti in condizioni di scarsa illuminazione, ma preferiscono un'area che riceve luce indiretta all'interno. Puoi anche scegliere di tenere la tua pianta all'aperto durante i mesi più caldi in un luogo un po 'ombreggiato. Mentre la Kentia può tollerare temperature fino a 25 F. (-4 C.) e fino a 100 F. (38 C.), è meglio riportare la pianta in casa prima dell'inverno e offrire protezione dal calore eccessivo durante l'estate - assenza di sole diretto.

Una volta che le piante di palma Kentia si sono stabilite, richiedono pochissime cure. Nutri le tue piante coltivate in contenitore con un fertilizzante a rilascio controllato con un rapporto NPK di circa 3-1-2. Una fertilizzazione eccessiva può far diventare marroni le punte delle foglie inferiori e morire.

Sebbene normalmente spensierati, sono inclini alla carenza di potassio. I primi segni di questa carenza compaiono sulle foglie più vecchie come necrosi sulle punte. Per gestire questa carenza, applicare un integratore di potassio a rilascio di controllo, poiché è più efficace di un integratore idrosolubile. Le piante di Kentia sono anche suscettibili a carenze di manganese, che si manifesta come necrosi dell'estremità delle foglie sulle foglie più giovani. Anche le carenze di boro possono causare l'arresto della crescita di nuove foglie.

Le palme coltivate al chiuso raramente si ammalano, ma possono essere afflitte da acari, cocciniglie e cocciniglie. L'uso di sapone insetticida o olio di neem può spesso aiutare con eventuali problemi di parassiti che possono sorgere.

Le palme, in generale, richiedono una potatura minima. Una potatura eccessiva può causare danni irreversibili al tronco. Dovresti, tuttavia, rimuovere le vecchie basi delle foglie tirando delicatamente; non forzarli fuori, che possono causare cicatrici permanenti o aprire lesioni per malattie da marciume del tronco.

Tutto sommato, la palma Kentia (Howea forsteriana) sarà un'aggiunta gradita alla tua casa, creando un'atmosfera rilassante e tropicale. La natura semplice della cura delle palme Kentia lo rende una scelta perfetta per un principiante.

Immagine di irabell

Lascia un commento