Cura delle piante di peperone: come coltivo i peperoni a casa

Come la maggior parte dei giardinieri, quando pianifichi il tuo orto, probabilmente vorrai includere i peperoni. I peperoni sono ottimi in tutti i tipi di piatti, crudi e cotti. Possono essere congelati a fine stagione e gustati nei piatti per tutto l'inverno.

Ripassa alcune informazioni sui peperoni per imparare tutto sulla coltivazione di queste verdure deliziose e nutrienti. Un po 'di conoscenza sulla cura delle piante di pepe farà molto.

Di cosa hanno bisogno i peperoni in crescita per iniziare

Coltivare peperoni non è difficile, ma la temperatura è un fattore importante. Sebbene siano abbastanza facili da coltivare, la cura delle piante di pepe in queste prime fasi è fondamentale.

Inizia sempre le piantine di piante di pepe in casa. I semi hanno bisogno del calore della tua casa per germogliare. Riempi un vassoio di semi con terreno di partenza per semi o terriccio ben drenante, mettendo da uno a tre semi in ciascun contenitore. Posizionare il vassoio in un luogo caldo o utilizzare un tappetino riscaldante per mantenerli tra 70 e 90 gradi F. (21-32 C.): più caldo è, meglio è.

Se lo trovi utile, puoi coprire il vassoio con della pellicola trasparente. Le goccioline d'acqua si formeranno sul lato inferiore della plastica per farti sapere che i semi del bambino hanno abbastanza acqua. Se le gocce smettono di formarsi, è ora di dargli da bere. Dovresti iniziare a vedere segni di piante che spuntano entro un paio di settimane.

Quando le tue piantine raggiungono un'altezza di pochi centimetri, mettile delicatamente in vasi separatamente in piccoli vasi. Quando il tempo inizia a riscaldarsi, puoi abituare le piccole piante all'aria aperta indurendo le piantine, lasciandole fuori durante il giorno per un po '. Questo, insieme a un po 'di fertilizzante di tanto in tanto, li rafforzerà in preparazione per il giardino.

Quando il tempo si è riscaldato e le tue giovani piante sono cresciute fino a circa 8 cm di altezza, possono essere trasferite in giardino. Cresceranno nel terreno con un pH di 20 o 6.5. 

Come faccio a coltivare i peperoni in giardino?

Poiché i peperoni prosperano nelle stagioni calde, attendi che le temperature notturne nella tua regione salgano a 50 gradi F. (10 C.) o più in alto prima di trapiantarli in giardino. Prima di piantare i peperoni all'aperto, è importante essere assolutamente certi che la possibilità di gelate sia svanita da tempo. Un gelo ucciderà del tutto le piante o inibirà la crescita del pepe, lasciandoti con le piante nude.

Le piante di pepe dovrebbero essere collocate nel terreno a una distanza di 18-24 cm l'una dall'altra. Si divertiranno a essere piantati vicino alle tue piante di pomodoro. Il terreno dovrebbe essere ben drenato e modificato prima di metterli nel terreno. Le piante di peperone sane dovrebbero produrre peperoni per tutta la tarda estate.

Raccolta dei peperoni

È facile determinare quando i peperoni sono pronti per essere raccolti. Inizia a raccogliere i peperoni quando sono lunghi da 3 a 4 cm e il frutto è sodo e verde. Se si sentono un po 'sottili, i peperoni non sono maturi. Se si sentono mollicci, significa che sono stati lasciati sulla pianta troppo a lungo. Dopo aver raccolto il primo raccolto di peperoni, sentiti libero di concimare le piante per dare loro l'energia di cui hanno bisogno per formare un altro raccolto.

Alcuni giardinieri preferiscono i peperoni rossi, gialli o arancioni. Queste varietà devono solo rimanere sulla vite più a lungo per maturare. Inizieranno verdi, ma noterai che hanno una sensazione più sottile. Una volta che iniziano a prendere colore, i peperoni si addenseranno e diventeranno abbastanza maturi per essere raccolti. Godere!

Immagine di numxyz

Lascia un commento