Pianta di pepe che non produce – ragioni per una pianta di pepe senza fiori o frutti

Quest'anno ho avuto i peperoni più belli nel giardino, molto probabilmente a causa dell'estate insolitamente calda nella nostra regione. Purtroppo, non è sempre così. In generale, le mie piante danno un paio di frutti al meglio, o nessun frutto sulle piante di pepe. Questo mi ha portato a fare una piccola ricerca sul perché una pianta di pepe non produrrà.

Perché una pianta di pepe non produce

Una delle ragioni per una pianta di pepe senza fiori o frutti potrebbe essere il tempo. I peperoni sono piante di stagione calda adatte alle zone USDA 9b-11b che prosperano a temperature di 70-85 F. (21-29 C.) durante il giorno e 60-70 F. (15-21 C.) di notte. Le temperature fredde ritardano la crescita della pianta, provocando piante di pepe che non fioriscono e, quindi, nemmeno le piante di pepe fruttificano.

Hanno bisogno di una lunga stagione di crescita con almeno sei ore di pieno sole. Assicurati di aspettare che il terreno si riscaldi in primavera dopo che tutte le possibilità di gelo sono passate nella tua regione prima di impostare i trapianti e, per iniziare subito il raccolto, esegui trapianti di sei-otto settimane.

Al contrario, temperature estese oltre i 90 F. (32 C.) genereranno peperoni che possono fiorire ma incorrere in una caduta di fiori, quindi, una pianta di pepe che non produce. Quindi una pianta di peperone esigente senza fiori o frutti può essere il risultato di una zona di temperatura errata, troppo calda o troppo fredda.

Un altro motivo comune per cui una pianta di pepe non produce può essere il marciume dei fiori, che è causato da una carenza di calcio e si verifica quando le temperature notturne sono superiori a 75 F. (23 C.). Appare, come indica il nome, come un marciume da marrone a nero sull'estremità del fiore del frutto con conseguente perdita del pepe.

A proposito di carenza di calcio, un altro problema con i peperoni che non fioriscono o non danno frutti è un'alimentazione inadeguata. Le piante con troppo azoto diventano rigogliose, verdi e grandi a scapito della frutta. I peperoni hanno bisogno di più fosforo e potassio per dare frutti. Non hanno bisogno di molto cibo, 1 cucchiaino di 5-10-10 al momento della semina e un cucchiaino aggiuntivo solo al momento della fioritura. I peperoni hanno bisogno di più fosforo e potassio per dare frutti. Non hanno bisogno di molto cibo, 1 cucchiaino (5 ml) di 5-10-10 al momento della semina e un cucchiaino aggiuntivo appena al momento della fioritura.

Potrebbe essere saggio investire in un kit per l'analisi del suolo per verificare se o cosa potrebbe mancare nel tuo terreno. Se hai già piantato i tuoi peperoni e fertilizzato eccessivamente, non disperare! C'è una soluzione rapida per la fertilizzazione eccessiva. Spruzza la pianta con 1 cucchiaino di sali di Epsom sciolto in un flacone spray di acqua calda (4 tazze d'acqua (940 ml)). Questo dà ai peperoni una spinta di magnesio, che facilita la fioritura, da qui la frutta! Spruzzare nuovamente le piante 10 giorni dopo.

Ragioni aggiuntive per l'assenza di frutta sulle piante di pepe

È anche possibile che il tuo peperone non dia frutti perché riceve un'impollinazione inadeguata. Puoi dare una mano impollinando i peperoni con una spazzola piccola, un batuffolo di cotone o anche con il dito. Al posto di ciò, una leggera scossa può aiutare a distribuire il polline.

Controlla le erbacce e gli insetti e dai ai peperoni un'irrigazione adeguata per ridurre la possibilità di stressarli. Infine, la raccolta frequente dei peperoni favorisce una buona allegagione, consentendo al peperone di incanalare la sua energia nella crescita di ulteriori frutti una volta che gli altri sono stati raccolti.

Nutri i tuoi peperoni correttamente, assicurati che le piante abbiano almeno sei ore di sole, mantieni la zona intorno ai peperoni libera dalle erbacce, pianta al momento giusto, impollina manualmente (se necessario) e irrigare con circa 2.5 cm. di acqua a settimana, e incrociamo le dita, dovresti avere un raccolto eccezionale di peperoni in arrivo.

Immagine di ziss

Lascia un commento