Dall’immondizia al giardino: suggerimenti per coltivare piante dalla spazzatura

Vuoi un ottimo modo per ottenere il massimo da tutti i tuoi avanzi di cibo? Considera la possibilità di coltivare piante dalla spazzatura. Può sembrare disgustoso, ma in realtà non lo è. In effetti, le piante che crescono nell'immondizia sono divertenti, facili ed economiche. Impariamo di più su come coltivare piante dalla tua spazzatura.

Spazzatura in giardino

Se è nel pieno dell'inverno e le tue dita del giardinaggio hanno voglia di piantare, non guardare oltre il tuo bidone della spazzatura. Seriamente, tutti quei pezzi gettati nel cumulo di compost o altrimenti spediti nello smaltimento possono essere trasformati in piante a buon mercato e, a volte, anche in commestibili. Inoltre è divertente!

Da bambini, molti di noi hanno avuto la nostra prima esperienza di semina attraverso il nocciolo di avocado. Ricordo di aver visto crescere le radici dalla fossa sospese dagli stuzzicadenti in un bicchiere d'acqua limpida (per vedere meglio questo piccolo miracolo della natura).

Il giardinaggio dei rifiuti con i bambini è un modo divertente, poco costoso e completamente avvincente per insegnare ai bambini da dove proviene il nostro cibo e interessarli a partecipare alla loro salute attraverso le scelte alimentari che fanno.

Come coltivare piante dal tuo giardino

Prima di eseguire il root nel cestino, è una buona idea spuntare gli elementi nell'elenco seguente:

  • Terriccio - Il terriccio generalmente si riferisce a una miscela fuori suolo di 3 parti di muschio di torba, 3 parti di vermiculite e 1/3 di perlite uniformemente umida, non bagnata.
  • Tecnologie Container - I contenitori per avviare il tuo giardino della spazzatura possono essere qualsiasi tipo di vaso ben drenante per il giardinaggio dei rifiuti con fosse o piante. Prova a riutilizzare più spazzatura e usa i cartoni delle uova o i contenitori della margarina con fori di drenaggio tagliati sul fondo.
  • Light - Prima della germinazione, il tuo giardino dell'immondizia non ha bisogno di luce. Tuttavia, una volta che le foglie iniziano a spuntare attraverso il terreno, le tue piante che crescono nell'immondizia richiedono una luce brillante e indiretta. Se il tuo piccolo giardino della spazzatura inizia a diventare sottile o ad apparire pallido, probabilmente ha bisogno di più luce.
  • Acqua - La regola pratica di base per il tuo giardino della spazzatura è mantenerlo umido. La quantità di umidità varia a seconda del tipo di piante che crescono nell'immondizia che stai cercando di far germogliare. La frutta tropicale o la verdura inizia come terreno umido e alta umidità, che può essere aumentata posizionando le piantine su un letto di ciottoli umidi e coprendo il mezzo di impregnazione con pellicola trasparente.
  • Fonte di calore e stratificazione - Alcune piantine richiedono calore e alcune richiedono freddo (stratificazione) per invogliarle a germogliare. Il calore può essere fornito dal basso con l'ausilio di un radiatore caldo, tubo di riscaldamento, vassoio scaldavivande o acquistando cavi scaldanti dal tuo giardino locale. Le piante legnose, come mele, pere e pesche, richiedono un periodo freddo per farle uscire dai loro periodi dormienti, denominate stratificazione. Per stratificare tali semi, posiziona il seme inumidito in un sacchetto di plastica nel frigorifero.

Piante di giardinaggio dell'immondizia

Adesso per la parte divertente! Tieni presente che alcuni dei tuoi esperimenti nel giardino dell'immondizia sono proprio questo, esperimenti e potrebbero richiedere condizioni di modifica più volte per ottenere una pianta reale. La maggior parte dei tuoi esperimenti nel giardino dell'immondizia non produrrà prodotti, ma aggiungerà varietà e fungerà da curiosità alla tua collezione di piante d'appartamento.

Sospensione delle piante che crescono nell'immondizia in acqua

La sospensione del bicchiere d'acqua, come accennato per quanto riguarda il nocciolo di avocado, può essere provata anche con patate dolci, patate bianche e dolci. Cerca una patata con gli occhi e infila diversi stuzzicadenti nella patata. Mettilo in un bicchiere d'acqua, in cui l'acqua tocca solo 1/3 inferiore della patata, quindi lascialo in una zona buia finché non inizi a vedere germogliare.

Sposta il germoglio nella luce, rimuovi i germogli di oltre 2-3 pollici e guardala crescere. Puoi anche provare questo metodo con cipolle verdi, porri, aglio e persino citronella per un giardino dei rifiuti commestibili.

Piante da frutto che crescono dal cestino

Per cimentarti nel giardinaggio dei rifiuti con frutta come mele, pere, frutti di bosco e ciliegie. Seleziona i frutti maturi e rimuovi i semi. Lavare e separare dalla polpa. Seleziona semi pieni, non secchi o appassiti.

Stratificare in frigorifero ricoperto di terriccio 2 volte tanto quanto il seme è largo. La durata della stratificazione varia:

  • Mele 2-3 mesi
  • Pesche 3-4 mesi
  • Albicocche 3-4 settimane
  • Pere 2-3 mesi
  • Ciliegie 4 mesi
  • Prugne 3 mesi

Dopo questo periodo di tempo, sposta i semi in un luogo caldo, mantenendo le condizioni del suolo umido e introduci gradualmente più luce. Una volta che le piantine hanno 4 o 5 foglie, possono essere trapiantate in vasi. Potrebbe essere necessario staccare il rivestimento esterno dai semi delle pesche e delle albicocche prima dell'invasatura.

Gli agrumi, come lime e limoni, dalla spazzatura o dal compost possono essere spazzati via dal giardino rimuovendo, lavando e selezionando i semi pieni dalla frutta matura. Pianta in semenzai, non necessita di stratificazione, poiché si tratta di piante tropicali. Trapiantare quando ci sono 4-5 foglie. Diventa esotico e gioca con i semi di mango, papaia, kiwi o melograno.

Cime delle piante in crescita dalla spazzatura

Le carote o altre radici, come le rape o le barbabietole, sono un ottimo progetto di giardinaggio per i bambini. Avrai bisogno di carote con le cime intatte e circa 2 pollici di carota. Riempi un contenitore con ghiaia di piselli o simile, acqua e adagia le carote, con il lato tagliato verso il basso. Il sedano può anche essere coltivato dalla base tagliata.

Aggiungi un po 'di sole e il risultato finale sono bellissime foglie di felce che spuntano dal tuo centrotavola. È anche divertente svuotare la carota (conservando la parte superiore) e riempirla d'acqua. Sospendi con lo spago e gli stuzzicadenti per le ancore e, voilà, una bella pianta appesa. Gli ananas possono anche essere piantati con la parte superiore (estremità tagliata verso il basso) in un vaso da sei pollici.

Prova il tuo pollice da giardinaggio piantando arachidi crude, popcorn crudi, semi di pomodoro e persino fagioli secchi. Molte piante sono ibride e come tali non porteranno le stesse verdure o frutti della pianta madre, ma sono comunque divertenti da coltivare.

Immagine di designox

Lascia un commento