Forsythia phomopsis gall – suggerimenti per il trattamento delle galle sugli arbusti di forsizia

Gli arbusti di forsizia sono famosi per la loro bellezza e tenacia, ma anche il più duro di questi arbusti può diventare malaticcio in presenza di galle di phomopsis. Continua a leggere per scoprire come gestire questo fungo antiestetico.

Phomopsis Gall sulla coltivazione

I fiori giallo brillante della forsizia annunciano la primavera, ma quando i tuoi cespugli sviluppano rigonfiamenti insoliti sui loro rami, non è certo un allegro inizio di stagione. Le galle non sono problemi rari per le piante e gli alberi legnosi, ma a differenza delle galle più comuni, la fiele di forsythia phomopsis è causata da un fungo aggressivo.

Il fungo Phomopsis spp. è responsabile dei rigonfiamenti irregolari che compaiono in tutti gli arbusti di forsizia colpiti. Queste galle hanno tipicamente un diametro da uno a due pollici, notevolmente rotonde e hanno una consistenza ruvida e irregolare. È facile scambiarli per galle causate da insetti o acari, tuttavia, quindi è necessario tagliarli per una corretta diagnosi. Quando tagli una galle phomopsis, sarà solida dappertutto, a differenza di altre galle che contengono camere o hanno prove di noioso all'interno.

L'infezione iniziale si verifica quando le spore fungine si depositano sulla forsizia appena ferita durante il tempo umido. Ci sono alcune prove che queste spore possono anche essere diffuse tra piante su strumenti sporchi. Se hai una forsizia che mostra segni di galle, assicurati di sterilizzare i tuoi potatori tra i tagli in una soluzione di acqua di candeggina, miscelata con un rapporto di candeggina / acqua 1:10.

A differenza delle galle di insetti, scegliere di ignorare le galle di phomopsis è un grosso errore: possono facilmente uccidere porzioni di forsizie deboli, causando un declino generale e la morte.

Forsythia Gall trattamento

Poiché il fungo phomopsis gall non sverna nei detriti come molti funghi, invece si aggira nelle galle come un'infezione attiva, c'è il rischio di trasmettere questa malattia per tutto l'anno. Guarda le nuove crescite sulla tua forsizia, specialmente se sono piantate in un'area che ha già mostrato attività gallica.

Trattare le galle sulla forsizia non è possibile, l'unica cosa che puoi fare una volta che si presentano è rimuoverle in modo pulito. Taglia i rami infetti da 4 a 6 pollici sotto i rigonfiamenti e distruggi immediatamente il tessuto infetto bruciandolo o inserendolo in un doppio sacchetto di plastica. Pratica sempre buoni metodi di igiene quando lavori intorno alle galle di phomopsis per evitare di diffonderle ulteriormente.

Lascia un commento