Il pigweed è commestibile: impara a usare le piante di pigweed in giardino

Usare le piante di pigweed in cucina è un modo per gestire questa pianta che molti giardinieri chiamano un parassita o un'erbaccia. Comune in tutti gli Stati Uniti, la pigweed è commestibile dalle foglie e dagli steli fino ai suoi piccoli semi.

Cos'è Pigweed?

La pigweed (Amaranthus retroflexus) è una delle erbacce più comuni viste nei pascoli negli Stati Uniti, ma è probabile che tu la veda anche nel tuo giardino. Come altre erbacce è dura, cresce in una varietà di condizioni e resiste a molti erbicidi.

In realtà ci sono molti tipi di piante chiamate pigweed, una vasta famiglia conosciuta anche come amaranto. La famiglia probabilmente è originaria delle Americhe ma ora cresce in tutto il mondo. Comprende cereali coltivati ​​e diverse piante considerate infestanti.

Le pigweed che probabilmente incontrerai nei giardini degli Stati Uniti sembrano tutte simili e possono crescere in altezza da soli 4 pollici (10 cm) a oltre 6 piedi (2 metri). Le foglie sono semplici e di forma ovale, spesso con qualche colorazione rossa. Gli steli sono robusti e i fiori sono insignificanti.

Pigweed è commestibile?

Sì, le erbacce nel giardino che chiamiamo suina, inclusa la suina prostrata, della famiglia degli amaranto, sono commestibili. Ogni parte della pianta può essere mangiata, ma le foglie giovani e le punte in crescita sulle piante più vecchie sono le più gustose e tenere. I semi sono nutrienti e commestibili e non sono difficili da raccogliere.

Quindi, come puoi mangiare il maiale? Usalo nella maggior parte dei modi in cui faresti con qualsiasi altro verde commestibile. Per il consumo crudo, attenersi alle foglie giovani e ai nuovi germogli. Questi possono essere usati come insalata o spinaci. Le foglie giovani e più vecchie possono anche essere saltate in padella o al vapore, usate come le bietole o le cime di rapa. Le foglie contengono vitamine A e C, ferro e calcio.

Gli usi delle piante di pigweed includono la raccolta e il consumo dei semi, crudi o cotti. I semi sono particolarmente nutrienti e sono ricchi di proteine, fibre e vitamine A e C. Puoi mangiare i semi crudi, arrostiti, cotti come un cereale caldo e persino spuntati come popcorn.

Se ti piace il porcellino d'India del tuo giardino, assicurati di non aver spruzzato pesticidi o erbicidi su di esso prima della raccolta. Inoltre, tieni presente che alcune varietà, come l'Amaranthus spinosus, hanno spine acuminate che dovranno essere evitate o rimosse.

Disclaimer: Il contenuto di questo articolo è solo a scopo educativo e di giardinaggio. Prima di utilizzare o ingerire QUALSIASI erba o pianta per scopi medicinali o altro, consultare un medico, un erborista medico o un altro professionista adatto per un consiglio.

Immagine di arousa

Lascia un commento