Impara a coltivare il cavolo rapa in giardino

Il cavolo rapa in crescita (Brassica oleracea var. Gongylodes) non è la cosa più difficile al mondo, poiché il cavolo rapa è in realtà piuttosto facile da coltivare. Inizia le tue piante in casa circa quattro o sei settimane prima di pianificare di metterle all'aperto.

Come coltivare il cavolo rapa

Dopo XNUMX-XNUMX settimane, pianta le piantine all'aperto in un terreno ricco e ben drenato. La coltivazione del cavolo rapa ha più successo con il clima più fresco. Le prime colture iniziate in casa e poi trapiantate all'aperto ti garantiranno un buon raccolto.

Quando pensi a come piantare il cavolo rapa, ricorda che ce ne sono molti tipi diversi. Il cavolo rapa è un membro della famiglia dei cavoli. Ci sono varietà bianche, rossastre e viola, alcune delle quali matureranno presto e altre matureranno tardi. La varietà Eder, ad esempio, è una varietà a maturazione più rapida che impiega circa 38 giorni per maturare, mentre Gigante matura in circa 80 giorni. Gigante è il migliore per l'autunno.

Come cresce il cavolo rapa?

Quando si coltiva il cavolo rapa, la maggior parte della crescita avviene in primavera o in autunno. La pianta preferisce decisamente il clima fresco, quindi se puoi coltivare solo un raccolto a stagione, è preferibile l'autunno. Avrà un sapore migliore se maturerà in autunno.

Il cavolo rapa non è una pianta a radice; il bulbo è il fusto della pianta e dovrebbe trovarsi appena sopra il livello del terreno. Questa parte della radice si gonfierà e diventerà un ortaggio dolce e tenero che puoi cucinare o mangiare crudo.

Come piantare il cavolo rapa

Quando pensi a come piantare il tuo cavolo rapa, puoi scegliere di avviarlo all'esterno o all'interno. Se lo avvii all'interno, attendi fino a quando le piantine hanno XNUMX-XNUMX settimane prima di trapiantarle nel terreno del giardino preparato all'esterno.

Per prima cosa, concima il terreno e poi pianta il cavolo rapa. Puoi avere un raccolto continuo se pianti il ​​cavolo rapa ogni due o tre settimane. Assicurati di posizionare i semi da ¼ a ½ pollice di profondità nel terreno e a circa 2-5 pollici di distanza (5-13 cm) se si piantano i semi direttamente all'esterno.

Inoltre, quando coltivi il cavolo rapa, mantieni il terreno ben irrigato o ti ritroverai con piante dure e legnose.

Quando raccogliere il cavolo rapa

La raccolta del cavolo rapa avviene quando il primo stelo ha un diametro di 1 cm. Il cavolo rapa può essere raccolto continuamente, fino a quando gli steli hanno un diametro da 2.5 a 2 pollici (da 3 a 5 cm). Dopodiché, le tue piante saranno troppo vecchie e troppo resistenti. Finché sai meglio quando raccogliere il cavolo rapa, avrai piante con un sapore più delicato e dolce.

Immagine di kirybabe