Informazioni sulla coltivazione dei semi di basilico

Una delle erbe più gustose e facili da coltivare è l'Ocimum basilicum, o basilico dolce. I semi di piante di basilico sono un membro della famiglia delle Lamiaceae (menta). Viene coltivato principalmente per le sue foglie, che vengono utilizzate essiccate o fresche in molti diversi piatti asiatici o occidentali. I semi di piante di basilico sono usati anche in alcuni cibi tailandesi.

Come piantare i semi di basilico

È facile imparare a piantare i semi di basilico. Il basilico dovrebbe essere coltivato in un luogo soleggiato per almeno sei-otto ore al giorno. Il terreno dovrebbe essere ben drenato con un pH di 6-7.5. Potresti chiederti: "Quando pianto i semi di basilico?" Fondamentalmente, il momento migliore per piantare i semi di basilico è quando tutto il pericolo di gelo è passato in primavera. Ogni area ha un clima diverso, quindi quando piantare i semi di basilico può variare da stato a stato.

Coltivare semi di basilico non è così difficile. Basta seminare i semi delle piante di basilico in modo uniforme coprendoli con circa 0.5 cm di terreno. Mantieni il terreno umido e assicurati di rimuovere eventuali erbacce.

I semi di basilico in crescita dovrebbero germogliare entro una settimana. La piantina può essere riconosciuta dalle foglie del seme a forma di D che avranno i lati piatti rivolti l'uno verso l'altro. Una volta che vedi qualche altro paio di foglie, dovresti diluire le piante di basilico in modo che siano a circa 6-12 cm di distanza.

Semi Di Basilico In Crescita All'interno

Se ti sei chiesto come riuscire a piantare semi di basilico all'interno, puoi farlo da sei a otto settimane prima che normalmente li pianteresti fuori, in modo da poter ottenere un buon vantaggio sulla stagione di crescita delle piante di basilico. Potresti farlo se stai coltivando semi di basilico come "Purple Ruffles", che è una varietà a crescita lenta.

Assicurati di innaffiare il basilico ogni 10-XNUMX giorni per assicurarti che le tue piante abbiano abbastanza acqua. Questo dipende, ovviamente, dalla quantità di pioggia nella tua zona. Ricorda che, quando coltivi i semi di basilico, le piante in vaso si seccano più velocemente di quelle che pianti in giardino, quindi ricorda di annaffiare anche loro.

Una volta che i semi della tua pianta di basilico sono completamente cresciuti, è bello raccogliere le foglie e lasciarle asciugare in modo da poterle usare in salse e zuppe. Il basilico è meraviglioso con i pomodori, quindi se hai un orto, assicurati di includere semi di basilico tra le verdure. Inoltre, nessun orto delle erbe è completo senza il basilico, ed è una delle erbe più facili da coltivare e mantenere in salute.

Immagine di Sergienko Olga

Lascia un commento