Informazioni sulla menta habek – suggerimenti per coltivare la menta habek in giardino

Le piante di menta Habek sono un membro della famiglia delle Labiatae che sono comunemente coltivate in Medio Oriente ma possono essere coltivate qui nelle zone rustiche USDA 5-11. Le seguenti informazioni sulla menta habek discutono la crescita e gli usi della menta habek.

Informazioni su Habek Mint

La menta Habek (Mentha longifolia 'Habak') si incrocia facilmente con altre specie di menta e, come tale, spesso non si riproduce vera. Può variare notevolmente in altezza, anche se tende ad essere alto un paio di piedi. La menta Habek ha una serie di nomi comuni. Uno di questi nomi è "zecca biblica". Poiché l'erba è coltivata in Medio Oriente, si pensa che questa specie sia la menta menzionata nel Nuovo Testamento, da cui il nome.

Questa resistente menta perenne ha foglie appuntite e leggermente pelose che, se ammaccate, emanano un aroma simile alla canfora. I fiori sono portati su lunghe punte color malva. Le piante di menta Habek, come tutte le menta, sono diffusori aggressivi e, a meno che tu non voglia che subentrino, è meglio piantarle in vaso o altrimenti frenare il loro vagabondaggio dilagante.

Menta Habek in crescita

Questa erba facilmente coltivata prospera nella maggior parte dei terreni fintanto che sono umidi. La menta Habek preferisce l'esposizione al sole, anche se crescerà in ombra parziale. Mentre le piante possono essere avviate dal seme, come accennato, potrebbero non riprodursi vere. Tuttavia, la pianta si propaga facilmente per divisione.

Una volta che la pianta è fiorita, tagliala a terra, in modo che non ritorni legnosa. Le piante in contenitori dovrebbero essere divise in primavera. Dividi la pianta in quarti e ripiantane un quarto nel contenitore insieme a terra fresca e fertilizzante organico.

La menta Habek è un'ottima pianta da compagnia coltivata vicino a cavoli e pomodori. Le foglie aromatiche scoraggiano i parassiti che sono attratti da queste colture.

Utilizza per Habek Mint

Le piante di menta Habek sono impiegate sia in medicina che per usi culinari. Gli oli essenziali di menta habek che conferiscono alla pianta il suo aroma caratteristico vengono utilizzati per le loro proprietà medicinali. Si dice che l'olio abbia proprietà stimolanti anti-asmatiche, antisettiche e antispasmodiche. Un tè viene preparato con le foglie e utilizzato per qualsiasi cosa, da tosse, raffreddore, crampi allo stomaco e asma a flatulenza, indigestione e mal di testa.

In Africa, parti della pianta vengono utilizzate per curare le malattie degli occhi. Mentre gli oli essenziali nella menta possono essere usati come antisettici, dosi elevate sono tossiche. Esternamente, questa menta è stata usata per curare ferite e ghiandole gonfie. I decotti delle foglie sono anche usati come clisteri.

In primavera, le tenere foglie giovani sono glabre e possono essere utilizzate in cucina al posto della menta verde. Un ingrediente comune sia nei cibi mediorientali che in quelli greci, le foglie profumate sono utilizzate per aromatizzare una varietà di cibi cotti e in insalate e chutney. Le foglie vengono anche essiccate o utilizzate fresche e immerse nel tè. L'olio essenziale delle foglie e delle sommità dei fiori viene utilizzato anche come aromatizzante nei dolci.

Immagine di chameleonseye