Puoi coltivare una pianta di pepe all’interno: impara a coltivare i peperoni in casa

Se sei un fan del pepe, che sia caldo o dolce, e rimpiangi la fine dell'estate e il frutto colorato, potresti chiederti se puoi coltivare piante di pepe all'interno. È possibile coltivare peperoni come pianta d'appartamento; infatti, molti reparti floreali vendono peperoni ornamentali da coltivare come piante ornamentali da interni. Se vuoi piante di pepe da interno allo scopo di mangiare, ci sono alcune cose da tenere a mente per assicurarti che la coltivazione dei peperoni al chiuso sia un successo.

Informazioni sulla coltivazione di peperoni al chiuso

I frutti di una pianta di peperone coltivata all'interno non saranno mai grandi come quelli coltivati ​​all'aperto; tuttavia, imballeranno ancora la stessa quantità di calore. Le migliori piante di pepe da coltivare all'interno sono peperoni più piccoli come pequins, chiltepins, habaneros e tailandesi, o piccole varietà ornamentali.

Le piante di pepe da interno necessitano degli stessi requisiti di quelle coltivate all'aperto. Hanno bisogno di abbastanza spazio in un contenitore per far crescere le loro radici. Hanno bisogno di molta luce solare; una finestra esposta a sud o ovest è l'ideale. Se non hai abbastanza luce disponibile, usa una lampada da coltivazione.

Ricorda che ai peperoni piace caldo; quanto caldo dipende dalla varietà di pepe. I peperoncini ornamentali amano tanto sole ma umidità moderata, mentre i piccoli scozzesi e gli habanero preferiscono una temperatura moderata e un'umidità elevata. La maggior parte dei peperoncini amano le temperature notturne più fresche e non amano le correnti d'aria calde o fredde.

La maggior parte dei peperoni ha una temperatura di circa 80 F. (27 C.) durante il giorno e 70 F. (21 C.) di notte. Questo può essere difficile da ottenere, ma cerca di rimanere entro 20 gradi da questo. Puoi aumentare la temperatura mettendo le piante sotto una luce o su un tappetino riscaldante.

Come coltivare i peperoni indoor

Se la stagione di crescita sta volgendo al termine ma hai piante di pepe sopravvissute all'esterno, portale in contenitori all'interno. Se sono in giardino, scavali con cura e riponili in un vaso di plastica la sera quando le temperature sono fresche.

Innaffia le piante e mettile in una zona ombreggiata all'aperto per alcuni giorni. Tienili d'occhio per i parassiti e rimuovili. Dopo alcuni giorni, posiziona i peperoni in un punto intermedio come un portico. Dopo che le piante di pepe si sono acclimatate, portale in casa e mettile sotto le luci di coltivazione o in una finestra esposta a sud o a ovest.

Se stai partendo da zero, pianta i semi in un uguale mix di torba, vermiculite e sabbia (terreno fuori suolo) in una pentola con fori di drenaggio adeguati. Spingi il seme appena sotto il livello del suolo. Mantieni il terreno umido e i vasi in un'area con pieno sole. A seconda della varietà, la germinazione dovrebbe avvenire tra 14-28 giorni.

Innaffia i peperoni quando la parte superiore del terreno si sente leggermente asciutta al tatto. Evita di innaffiare troppo per evitare che le radici delle piante marciscano.

Nutri i peperoni coltivati ​​come pianta d'appartamento con un fertilizzante bilanciato come un 15-15-15.

Immagine di Neziha Kaly Ertugrul