Piante spaventose e velenose: stai coltivando un giardino pericoloso

Il potenziale di alcune piante di danneggiarci ha avuto un posto di rilievo nel cinema e nella letteratura, oltre che nella storia. Il veleno delle piante è roba da "chi dunnits" e la flora spaventosa si trova in trame come Little Shop of Horrors. Tuttavia, non devi possedere un Audrey II per trovarti di fronte a piante sinistre.

Alcune delle nostre piante più comuni potrebbero mostrarci il lato oscuro della natura se non le affrontiamo con cautela.

Il lato oscuro della natura

Le piante velenose hanno un posto ben consolidato nella storia, sia per il loro potenziale danno, ma anche occasionalmente per la loro capacità di guarire. Un po 'di alcune piante può effettivamente essere un vantaggio, ma devi avvicinarti con cautela, poiché questi pericolosi abitanti del giardino possono anche ucciderti. È meglio lasciare tali conoscenze a un professionista, ma puoi comunque godertele in giardino e nella natura, solo con un eccesso di prudenza. Scopri quali piante evitare per mantenere la tua famiglia al sicuro e goderti comunque tutto ciò che la natura ha da offrire.

I romanzi e i film famosi spesso includono l'uso di una tossina vegetale nella commissione di un omicidio. La capacità di infliggere danni o addirittura la morte è un filo conduttore comune nei misteri e in una saga storica che si presenta occasionalmente nel crimine moderno. Prendiamo il caso di Georgi Markov, morto di ricina. La tossina proviene dalla graziosa pianta di semi di ricino e provoca una morte atroce in pochi giorni.

Altri veleni classici delle piante sono il cianuro, l'oleandro, la belladonna, la belladonna, la cicuta e la stricnina. Tutti questi possono uccidere, ma le piante sinistre non devono essere mortali per essere dannose. Prendi gli asparagi, per esempio. Solo poche bacche possono causare nausea e dolore, un destino che vale la pena evitare.

Piante velenose comuni

Anche gli alimenti che mangiamo possono contenere composti tossici. Questi sono stati probabilmente sviluppati dalle piante per scoraggiare gli insetti o esaminare gli animali. Pomodori, melanzane e peperoni fanno tutti parte della famiglia della belladonna, un gruppo molto tossico e talvolta mortale di alimenti velenosi.

Il cianuro può uccidere ma, a piccole dosi, ci fa solo ammalare. Le piante comuni che contengono cianuro includono:

  • Mele
  • Mandorle amare
  • Orzo
  • Ciliegie
  • Di semi di lino
  • Pesche
  • Albicocche
  • Fagioli di Lima
  • Germogli di bambù
  • Sorgo

Meno spaventose ma non meno pericolose sono le piante con acido ossalico, come spinaci e rabarbaro. L'acido può causare disturbi renali, convulsioni e, in situazioni acute, coma.

Costruire un giardino pericoloso

Un famoso giardino con piante mortali è l'Alnwick Garden in Inghilterra. È pieno di piante che possono uccidere e devono essere viste con un membro dello staff o attraverso i grandi cancelli di ferro. Ogni pianta del bellissimo giardino ha alte dosi di veleno. Tuttavia, è un bel giardino e uno in cui risiedono molte delle nostre piante perenni e cespugli comunemente coltivati.

Le comuni siepi di alloro si mescolano a piante più pericolose come le trombe d'angelo, la digitale e il mughetto.

Anche le piante paesaggistiche che conosciamo possono danneggiare. Calla, azalea, alloro di montagna, larkspur, gloria mattutina, ligustro e bosso si trovano in molti cantieri e possono causare danni. La chiave è sapere quali piante evitare e, se non lo fai, non toccare, annusare o mangiare qualsiasi cosa con cui non hai familiarità.

Immagine di Anatoliy Berislavskiy

Lascia un commento