Potatura della forsizia: come tagliare la forsizia e quando potare la forsizia

Dopo un inverno freddo e tetro, la vista di quei fiori giallo brillante lungo i rami di un cespuglio di forsizia farà sorridere qualsiasi giardiniere. È uno dei primi segni che la primavera è finalmente arrivata. Quando le fioriture iniziano a svanire, sorgono tre domande: quando potare una forsizia? Come potare una forsizia e sarà sufficiente tagliare la forsizia?

Cose da considerare durante la potatura della forsizia

Poiché questi arbusti durevoli hanno bisogno di poca cura in termini di suolo e sostanze nutritive, la potatura della forsizia è un lavoro ingrato che può essere facilmente fatto ogni anno. Con un taglio diligente, la forsizia può essere tenuta lontana dall'espansione incontrollata che è una lamentela comune. Le piante giovani possono necessitare solo di una modesta potatura. Potrebbe essere necessario abbattere la coltivazione che è stata incolta per anni.

La forsizia sono arbusti a crescita rapida che possono crescere fino a 10 piedi (3 m.) Di altezza e altrettanto larghi. La potatura della forsizia è essenziale per controllare questa crescita. Tagliare la forsizia mentre sono giovani aiuterà a controllarne la forma e le dimensioni.

Quando potare la forsizia

Il momento migliore per tagliare la forsizia è in primavera, dopo che le fioriture svaniscono. La potatura della forsizia a fine estate o autunno ridurrà il numero di fiori in primavera poiché questi arbusti fioriscono su legno vecchio e stabiliscono i loro boccioli subito dopo la nuova crescita.

Come tagliare la forsizia

Ci sono alcune cose da ricordare prima di iniziare la potatura. La forsizia ha un'abitudine arcuata naturale in una forma arrotondata irregolare e la potatura della forsizia dovrebbe consentire questa crescita naturale. Potare la forsizia in una siepe formale rimuoverà la maggior parte del potenziale di fioritura dell'arbusto.

In un arbusto di forsizia maturo, taglia almeno un quarto a un terzo dei rami più vecchi e più spessi vicino al suolo. Per la forsizia molto più vecchia e ricoperta di vegetazione, la potatura dovrebbe essere brutale, tagliando l'intero arbusto a circa 4 pollici (10 cm) da terra. Emergeranno nuovi germogli e, con un'attenta potatura, la forsizia può essere rinnovata e ringiovanita. Entro due anni avrai un nuovo arbusto.

Gli arbusti di forsizia più giovani sono più facili da mantenere con cure regolari. Elimina i rami più vecchi per fare spazio a nuovi germogli. Ciò consente anche più luce al centro della forsizia. Tagliare qualsiasi crescita irregolare contribuirà notevolmente a migliorare l'aspetto del tuo arbusto.

Trascorri solo pochi minuti ogni primavera sulla potatura della forsizia e la tua ricompensa saranno molti anni di sorrisi primaverili.

Immagine di Zbynek Pospisil

Lascia un commento