Problemi con le primule: scopri i problemi ei parassiti della primula

La primula è tra i primi fiori a sbocciare in primavera e abbellisce molti giardini in tutto il paese. Queste piante da fiore luminose sono anche chiamate Primula, che è il nome del loro genere. Una corretta semina e coltura può prevenire molti problemi delle piante di primula, ma è una buona idea familiarizzare con alcune delle malattie e dei parassiti delle primule.

Problemi con le primule

Il tuo primo e più importante passo per evitare i problemi delle piante di primula è piantarle correttamente. Molti problemi di malattia delle primule possono essere evitati con buone abitudini culturali.

Le primule fanno meglio nel tuo giardino se le pianti in una zona fresca che offre alle piante molta luce brillante. È essenziale per prevenire i problemi di malattia della primula selezionare un sito con un ottimo drenaggio, poiché le radici della primula possono essere danneggiate in inverno quando il terreno è umido o pesante.

Queste piante danno il meglio se mescoli il compost organico nel terreno prima di piantare e forniscono un'irrigazione regolare durante la stagione di crescita.

Questi suggerimenti su come coltivare le primule aiutano a ridurre i problemi con le primule. Inoltre prolungano la stagione di fioritura per queste piante.

Parassiti di Primula

Anche con la migliore cura culturale, alcuni parassiti della primula possono attaccare le tue piante. Ti consigliamo di conoscerli in modo da poter riconoscere un problema e agire rapidamente per proteggere le tue piante quando necessario.

Il tonchio della vite è il più distruttivo dei parassiti della primula. I giovani tonchi sono larve, del colore della crema con le teste marroni. Sono abitanti del suolo e mangiano le radici delle primule. Se una pianta collassa improvvisamente, potrebbe indicare un'infestazione da tonchio. Ti consigliamo di rimuovere e distruggere le piante infestate e smaltire il terreno infestato per prevenire la diffusione di questi parassiti.

Il tonchio adulto è marrone e sembra uno scarafaggio. Gli adulti compaiono in autunno e possono mangiare tacche dai bordi delle foglie. Intrappola i parassiti adulti lasciando rotoli di carta ondulata o vasi da fiori imbottiti di erba fresca. Ispeziona e svuota le tue trappole ogni giorno. A volte puoi anche impedire agli adulti di deporre le uova sulle piante posizionando ghiaia intorno a loro. Se tutto il resto fallisce, i trattamenti chimici sono disponibili anche nel tuo negozio di giardinaggio.

Altri parassiti della primula includono gli afidi delle radici, che spesso possono essere controllati mantenendo il letto del giardino libero dalle erbacce. Lumache, topi e uccelli possono anche mangiare i fiori o il fogliame.

Problemi di malattia della primula

La più importante malattia fungina della primula è la botrite. Spesso puoi evitare questo problema assicurandoti che l'aria circoli intorno alle piante. Non dare alle piante troppa acqua in condizioni invernali fredde. Se compare il fungo, spruzzare con un fungicida.

Se le tue piante marciscono le radici, si smorzano o marciscono la corona, appassiscono e muoiono. Dovrai eliminare le piante infette e applicare un fungicida alle piante sane per proteggerle.

Se la crescita della tua pianta è stentata e sembrano ramificarsi troppo e mostrano foglie gialle a forma di cinghia, potrebbero avere astri gialli, un altro dei problemi della malattia della primula. Dovrai buttare via le primule infette da questa malattia.

Lascia un commento