Propagazione delle piante di carciofo: piantare carciofi da semi o talee

Il carciofo (Cynara cardunculus) ha una ricca storia culinaria che risale a diversi secoli al tempo degli antichi romani. Si ritiene che la propagazione delle piante di carciofo abbia avuto origine nell'area mediterranea dove questo cardo perenne era considerato una prelibatezza.

Come propagare un carciofo

Essendo una pianta perenne tenera, i carciofi sono resistenti all'inverno nelle zone USDA da 7 a 11. I giardinieri moderni che desiderano coltivare carciofi in altri climi possono farlo piantando carciofi dai semi e coltivandoli come annuali. La radicazione delle talee di carciofo è un altro metodo di propagazione delle piante di carciofo e viene utilizzata nelle aree in cui possono essere coltivate come piante perenni.

Piantare carciofi dai semi

Quando si coltivano i carciofi come raccolto annuale in climi più freddi, è meglio iniziare i semi in casa circa due mesi prima dell'ultima data di gelo. Si è a lungo creduto che i carciofi coltivati ​​da seme fossero inferiori a quelli propagati per talea. Non è più così. Segui questi suggerimenti per piantare con successo i carciofi dai semi:

  • Usa una miscela di terreno per starter di semi di qualità. Pianta i semi a una profondità di ½ pollice (13 mm.). Inumidisci il terreno con acqua tiepida. Germina i carciofi a 60-80 gradi F. (16-27 C.). Concimare periodicamente le piantine secondo le indicazioni del prodotto.
  • Trapiantare all'aperto dopo l'ultima gelata, quando le piante hanno due serie di foglie e hanno raggiunto un'altezza di 8-10 cm.
  • Pianta in terreno fertile, ricco e ben drenante. Scegli un luogo che riceva il pieno sole. Carciofi spaziali da tre a sei piedi (1-2 m.) Di distanza.
  • Evita di piantare troppo in profondità. Pianta la parte superiore della zolla con il terreno del giardino. Picchietta bene il terreno intorno al carciofo e all'acqua.

Talee di carciofo radicanti

Piantare carciofi dai semi può anche essere utilizzato per stabilire aiuole perenni in aree dove sono resistenti all'inverno. I carciofi raggiungono il picco di produzione nel loro secondo anno e continuano a produrre fino a sei anni. Le piante mature invieranno uno o più germogli che è un metodo alternativo di propagazione delle piante di carciofo:

  • Lascia che la propaggine raggiunga un'altezza di 8 pollici (20 cm) prima di rimuoverla dalla pianta matura. Il momento ideale per rimuovere le propaggini è durante il periodo di dormienza autunnale o invernale.
  • Usa un coltello affilato o una vanga per separare le radici del germoglio dalla pianta matura. Fai attenzione a non danneggiare le radici di nessuna delle due piante.
  • Usa la vanga per scavare in cerchio attorno alla propaggine per staccarla dal terreno. Rimuovere con attenzione la propaggine e reimballare il terreno attorno alla pianta matura.
  • Scegli una posizione soleggiata con terreno fertile e ben drenante per piantare la propaggine. I carciofi hanno bisogno di spazio per crescere. Piante perenni spaziali a 6 piedi (2 m.) Di distanza.

Raccogli i carciofi quando la brattea più bassa del bocciolo inizia ad aprirsi. Nei climi più caldi con una stagione più lunga, è possibile raccogliere due raccolti all'anno.

Immagine di Svetlana Monyakova

Lascia un commento