Semi di senape in crescita: come piantare i semi di senape

Molte persone non si rendono conto che una pianta di semi di senape è la stessa pianta di una pianta di senape (Brassica juncea). Questa pianta versatile può essere coltivata come verdura e mangiata come altre verdure o, se lasciata fiorire e andare a seminare, i semi di senape possono essere raccolti e usati come spezia in cucina o macinati in un condimento popolare. Imparare a coltivare i semi di senape è facile e gratificante.

Come piantare i semi di senape

Le piante di semi di senape sono normalmente coltivate da seme, ma possono essere coltivate anche da piantine acquistate. Quando si selezionano i semi di senape per la semina, qualsiasi pianta di senape coltivata per i verdi può essere coltivata anche per i semi di senape.

Pianta il seme di senape circa tre settimane prima dell'ultima data di gelata. Dato che raccoglierai il seme di senape, non c'è bisogno di usare la semina in successione come fai con la senape. Pianta i semi di senape a circa 2.5 cm di distanza. Una volta germogliati, diluisci le piantine in modo che siano a 6 cm di distanza. Le piante di senape coltivate per i semi sono piantate più distanti rispetto alle piante coltivate solo per le foglie poiché la pianta di senape diventerà molto più grande prima di fiorire.

Se stai piantando piantine di senape acquistate, pianta anche queste 6 pollici di distanza.

Come coltivare i semi di senape

Una volta che le piante di semi di senape iniziano a crescere, hanno bisogno di poche cure. Godono del clima fresco e fioriscono rapidamente quando fa caldo. Anche se può sembrare un'ottima cosa se stai cercando di coltivare semi di senape, non lo è. Le piante di senape che schizzano a causa del clima caldo produrranno fiori e semi poveri. È meglio mantenerli nel loro normale ciclo di fioritura per poter raccogliere i migliori semi di senape.

Le piante di semi di senape hanno bisogno di 2 pollici (5 cm) di acqua a settimana. Normalmente, durante la stagione fredda, dovresti avere abbastanza precipitazioni per fornire questo, ma se non lo fai, dovrai irrigare ulteriormente.

Le piante di semi di senape non hanno bisogno di fertilizzanti se sono state piantate in un terreno da giardino ben modificato, ma se non sei sicuro che il tuo terreno sia ricco di sostanze nutritive, puoi aggiungere un fertilizzante equilibrato alle radici una volta che le piante sono da 3 a 4 pollici ( Da 7.5 a 10 cm.) Di altezza.

Come raccogliere i semi di senape

Le piante di senape alla fine fioriranno e andranno a seminare. I fiori della pianta del seme di senape sono generalmente gialli ma alcune varietà hanno fiori bianchi. Man mano che il fiore di senape cresce e matura, formerà dei baccelli. Guarda che questi baccelli iniziano a diventare marroni. Un altro segno che ti stai avvicinando al tempo del raccolto sarà che le foglie della pianta inizieranno a ingiallire. Fai attenzione a non lasciare i baccelli sulla pianta del seme di senape per troppo tempo poiché si apriranno quando saranno completamente maturi e il raccolto di semi di senape andrà perso.

Il passo successivo nella raccolta dei semi di senape è rimuovere i semi dai baccelli. Puoi farlo con le mani, oppure puoi mettere i capolini in un sacchetto di carta e lasciare che finiscano di maturare. I baccelli si apriranno da soli in una o due settimane e una leggera scossa del sacchetto scuoterà la maggior parte dei semi di senape.

I semi di senape possono essere usati freschi, ma come altre erbe e spezie, se li pianti conservandoli a lungo termine, dovranno essere essiccati.

Immagine di yogesh_more

Lascia un commento