Suggerimenti per la cura e la cura delle piante d’appartamento

Le piante d'appartamento si sporcano o si aggrovigliano senza una pulizia regolare. Ciò ridurrà notevolmente l'attrattiva dei tuoi giardini interni se non stai attento. Governare e pulire le tue piante d'appartamento è una parte importante della loro cura.

Spolverare e pulire le foglie della pianta d'appartamento

La polvere diminuisce la capacità delle foglie di funzionare. Le foglie hanno bisogno di respirare per crescere. La polvere bloccherà i pori respiratori (stomi) e ridurrà la quantità di luce che può alimentare le cellule che attivano la crescita all'interno delle foglie.

Molte piante d'appartamento vengono tenute e coltivate appositamente per le loro belle foglie. Se le foglie si sporcano o si danneggiano, toglie la bellezza del tuo giardino interno. Pulire le foglie, quindi, è molto importante e il modo per farlo dipende dalla consistenza della foglia.

  • Se le foglie hanno una superficie liscia, puliscile con un panno umido. Questi includono piante di gomma (Ficus elastica) e formaggio svizzero (Monstera deliciosa).
  • Le piante con molte foglie più piccole e dalla superficie liscia possono essere capovolte e immerse in una ciotola di acqua pulita.
  • Se le piante con foglie grandi e dalla superficie liscia diventano polverose o sporche, utilizzare un panno morbido per spolverarle leggermente prima di pulire con acqua.
  • Se hai a che fare con foglie pelose o pelose, prova una spazzola morbida.

L'acqua dolce e non gessosa è perfetta per pulire le foglie. Se vivi in ​​una zona dove hai l'acqua dura, puoi usare l'acqua piovana o l'acqua del rubinetto che è stata bollita. Puoi anche usare latte, aceto o birra, ma queste cose non fanno brillare le foglie. A volte è consigliato anche l'olio d'oliva, ma trattiene la polvere, che a lungo andare danneggerà le foglie. Esistono anche prodotti commerciali per la pulizia delle foglie.

Rimozione di foglie e steli

Foglie morte o deformate possono anche rovinare l'aspetto di una pianta d'appartamento. Puoi tagliare le foglie danneggiate insieme a germogli di piante fuori posto. Quando gli steli troppo zelanti rovinano la forma della pianta, puoi usare delle forbici affilate per tagliarli appena sopra un punto di uscita. Tutto quello che devi fare è tagliare le foglie morte, ma non lasciare piccoli intoppi che moriranno. Se le foglie morte si trovano nella parte superiore del germoglio, è meglio rimuoverle usando delle forbici affilate e tagliando il gambo alla sua base.

Puoi raccogliere singolarmente i fiori morti sulle piante d'appartamento e metterli su un mucchio di composto. Le azalee producono molti fiori in un periodo di settimane. Quando i primi muoiono, rimuovili per permettere ai successivi di crescere. Questo si chiama deadheading. Quando fai la testa morta a un ciclamino, puoi staccare ogni fiore morto insieme allo stelo. Se gli dai uno strattone, si spezzerà dove vuoi. Se dovessi rimuovere solo il fiore, lo stelo si decomporrebbe lentamente e incoraggerebbe altri fiori e steli a decadere insieme ad esso. Inoltre sembra solo brutto. Metti i fiori e gli steli sul cumulo di terriccio; non lasciarli alla base della pianta.

Modellare o addestrare la tua pianta d'appartamento

Le piante rampicanti hanno bisogno di supporto e allenamento per avere un bell'aspetto. La formazione e il sostegno delle viti in crescita aiuteranno a prevenire che gli steli si espandano e si aggroviglino. I bastoncini per steccobende e le strutture in rete di plastica sono ideali per questo. Tuttavia, se hai il gelsomino rosa (Jasminum polyanthum), ha più fascino visivamente quando viene tagliato e supportato in un cappio oa forma di cuore.

  • La prima cosa da fare sarebbe, quando i gambi sono lunghi circa 30 cm, inserire un bastone flessibile nel vaso. Puoi posizionarlo vicino ai lati del vaso per evitare di danneggiare le radici della pianta.
  • La prossima cosa da fare sarebbe arricciare i germogli della pianta attorno al supporto. Questo crea una nuova forma pulita e dona bellezza e interesse aggiunto al tuo giardino interno.

Puoi usare piccoli tralicci per sostenere quelle piante rampicanti che non vuoi modellare. Ancora una volta, posizionali verso il lato del vaso in modo da non danneggiare le radici della pianta e intreccia i germogli più lunghi attraverso il traliccio. Questa è una cosa molto attraente una volta che la pianta è stata addestrata a crescere da sola. L'unica cosa che dovrai fare è forse guidare alcuni fili ribelli.

Semplicemente non è difficile creare splendidi giardini interni quando si presta attenzione alle esigenze della pianta. Inoltre, aggiungendo alcune cose interessanti ai vasi per aiutarli a crescere, il tuo giardino prospererà magnificamente per gli anni a venire.

Immagine di Andrey Shchekalev

Lascia un commento