Trattamento dei funghi durante la germinazione: come controllare la crescita dei funghi nei vassoi dei semi

Ore di attenta pianificazione sono seguite da altre ore di semina e cura dei vassoi dei semi, il tutto per riempire il tuo giardino di bellissime piante, ma i funghi nei vassoi dei semi possono fermare il progetto prima che inizi a malapena. A seconda del tipo di malattia fungina, le piantine possono assumere un aspetto contorto o bagnato d'acqua, a volte con muffe sfocate o fili di colore scuro sulla superficie del terreno. Continua a leggere per conoscere i funghi nei vassoi dei semi e suggerimenti per il controllo dei funghi all'avvio del seme.

Come controllare la crescita dei funghi

Per aiutare a prevenire i problemi fungini, utilizzare i seguenti suggerimenti per il controllo dei funghi all'inizio del seme:

  • Inizia con una miscela di semina fresca e incontaminata. I sacchetti non aperti sono sterili, ma una volta aperti, la miscela viene facilmente a contatto con gli agenti patogeni. Puoi sterilizzare la miscela di partenza dei semi cuocendola in un forno a 200 F. (93 C.) per 30 minuti. avvertimento: puzzerà.
  • Lavare tutti i contenitori e gli attrezzi da giardino in una miscela composta da una parte di candeggina e 10 parti di acqua.
  • Pianta i tuoi semi in un terriccio caldo. Leggi attentamente il pacchetto di semi e fai attenzione a non piantare i semi troppo in profondità. Per scoraggiare i funghi e velocizzare l'essiccazione, puoi coprire i semi con uno strato molto sottile di sabbia o sabbia di pollo al posto del terreno.
  • Se sei un risparmiatore di semi, tieni presente che i semi salvati hanno maggiori probabilità di sviluppare funghi rispetto ai semi commerciali.
  • Innaffia con cura, poiché l'irrigazione eccessiva porta a malattie fungine. Molti giardinieri preferiscono annaffiare dal fondo, che mantiene la superficie del terreno più asciutta. Se innaffi dall'alto, assicurati di non innaffiare direttamente le piantine. In ogni caso, l'acqua solo quanto basta per mantenere il terriccio leggermente umido.
  • Alcuni giardinieri preferiscono non coprire i vassoi dei semi, mentre altri usano un involucro di plastica o una copertura a cupola. È una buona idea rimuovere il coperchio non appena i semi germinano, ma se vuoi lasciare il coperchio fino a quando le piantine non sono più grandi, fai dei buchi nella plastica o rimuovi periodicamente la cupola per consentire la circolazione dell'aria. Osservazioni:: non lasciare mai che la plastica tocchi le piantine.
  • I vasi di torba sono convenienti, ma sono più inclini alla crescita di funghi. Le piantine in vassoi di plastica tendono ad essere più resistenti.
  • Non piantare troppo spesso. Le piantine sovraffollate inibiscono la circolazione dell'aria.
  • Se l'aria è umida, far funzionare alcune ventole a bassa velocità per alcune ore al giorno. Come ulteriore vantaggio, l'aria circolante crea steli più robusti.
  • Fornire almeno 12 ore di luce intensa al giorno.

Trattamento fungo durante la germinazione

Trattamenti fungini commerciali, come Captan, sono prontamente disponibili e facili da usare. Tuttavia, puoi anche preparare una soluzione antifungina composta da 1 cucchiaio di perossido in 1 litro d'acqua.

Molti giardinieri biologici hanno fortuna annaffiando le piantine con camomilla o spruzzando cannella sulla superficie del terreno subito dopo la semina.

Lascia un commento