Trattare una pianta di ginseng malata: risoluzione dei problemi delle malattie comuni del ginseng

Per molti, il processo di crescita del ginseng è uno sforzo piuttosto eccitante. Che sia coltivata in contenitori a casa o piantata in massa come mezzo di guadagno, questa pianta rara è molto apprezzata, tanto che molti stati hanno regole severe sulla crescita e la vendita della radice di ginseng. Prima di coltivare il ginseng, i giardinieri possono saperne di più sulle leggi specifiche nei loro stati contattando le loro estensioni agricole locali e il dipartimento delle risorse naturali.

Crescendo da semi piuttosto costosi, è facile immaginare che i coltivatori possano allarmarsi di fronte a piante di ginseng malate.

Risoluzione dei problemi delle malattie del ginseng

Sebbene il ginseng possa essere coltivato in gran parte degli Stati Uniti, ci sono diversi problemi di malattie delle piante che possono verificarsi. Come molte piante, il ginseng richiede condizioni di crescita molto specifiche per prosperare davvero. Quando queste condizioni non sono soddisfatte, ciò può portare a vari problemi fungini. Sintomi improvvisi possono lasciare i coltivatori a chiedersi: "Cosa c'è che non va nel mio ginseng?"

Malattie comuni del ginseng

Tra le malattie del ginseng più comuni ci sono la peronospora e la phytophthora.

Alternaria blight si presenta sotto forma di macchie circolari scure sul fogliame di ginseng e lesioni alla base del fusto della pianta. Con il progredire della malattia, le piante possono iniziare prematuramente a perdere le foglie, o addirittura collassare completamente quando lo stelo si indebolisce. Ciò causerà una diminuzione della produzione di radici della pianta e, in ultima analisi, rese inferiori in futuro al momento del raccolto.

Un'altra malattia fungina, la phytophthora, è causata dal fungo chiamato Phytophthora cactorum. Proprio come l'alternaria batterica, la phytophthora si manifesterà spesso prima sotto forma di macchie irregolari delle foglie. Le foglie danneggiate possono seccarsi e cadere dalla pianta. Questa malattia fungina può far sì che le radici della pianta inizino a marcire, con conseguente perdita della pianta.

Ginseng Disease Control

Quando si tratta di controllo della malattia del ginseng, ci sono alcune opzioni per i coltivatori. Mentre coloro che coltivano ginseng per scopi commerciali possono essere in grado di utilizzare fungicidi per controllare questi problemi, tali fungicidi non sono comunemente disponibili per i coltivatori domestici.

I coltivatori domestici sono in grado di combattere queste forme di peronospora mantenendo un'adeguata igiene del giardino. Le piante che mostrano segni di malattie dovrebbero essere rimosse e distrutte. Per prevenire un'ulteriore diffusione della malattia, tutti gli strumenti e le attrezzature devono essere puliti.

Oltre a questi metodi, la cura al momento della semina aiuterà a prevenire lo sviluppo di questi problemi fungini. Garantire che le piante siano adeguatamente distanziate consentirà di ottenere una corretta circolazione dell'aria. Questo, in tandem con un sito di impianto ben drenante, aiuterà a evitare la putrefazione delle radici e altre malattie fogliari.

Immagine di Agricoltura forestale