Cura della vite di giada: informazioni e suggerimenti per la coltivazione di una pianta di vite di giada

Conosciute anche come rampicanti di smeraldo, le piante di vite di giada (Strongylodon macrobotrys) sono così stravaganti che devi vedere per credere. La vite di giada è nota per le sue spettacolari fioriture costituite da grappoli penzolanti di scintillanti fiori blu-verdastri a forma di artiglio. Gli enormi grappoli simili a pendenti sono sospesi da steli torcenti simili a glicini con foglie verdi cerose. Continua a leggere per ulteriori informazioni sulla coltivazione di viti di giada e sulla cura della vite di giada.

Viti di giada in crescita

Questo rampicante tropicale è turbolento nel suo ambiente naturale, sebbene la pianta sia in pericolo di estinzione a causa della deforestazione. Se sei interessato a coltivare viti di giada, potresti avere successo coltivando la vite nel terreno se vivi nella zona di rusticità USDA da 10 a 11.

Le piante di vite di giada sono anche adatte per la coltivazione in serra. Potresti essere in grado di coltivare la vite di giada anche come pianta d'appartamento, se riesci a fornire le giuste condizioni di crescita. Tieni presente che potresti non vedere fioriture fino al secondo anno; la vite non fiorirà fino a quando la base del gambo non avrà un diametro di almeno ¾ pollici (1.9 cm).

Cura delle viti di giada

Poiché la maggior parte di noi potrebbe non risiedere in un'area adatta, la coltivazione della vite di giada come pianta d'appartamento è l'opzione migliore. La cura della vite di giada richiede di dare alla pianta molta luce solare diretta e temperature superiori a 60 gradi F. (15 C.), poiché temperature più basse possono danneggiare le radici.

La tua pianta sarà più felice in un vaso di terracotta che permetta alle radici di respirare. Usa un impasto a base di torba che drena facilmente. Fornisci un robusto traliccio per far arrampicare la vite o posiziona la tua pianta in un cesto sospeso (finché non diventa troppo pesante).

Innaffia la vite di giada solo quando la parte superiore del terreno è visibilmente asciutta, quindi innaffia lentamente finché l'umidità in eccesso non gocciola attraverso il foro di drenaggio. Sebbene la pianta prospera in condizioni di elevata umidità, tollera la normale umidità ambientale. Tuttavia, se la tua stanza è molto secca, puoi aumentare l'umidità intorno alla pianta posizionando il vaso su un vassoio con uno strato di ciottoli umidi.

Le piante di vite di giada non sono alimentatori pesanti e una miscela di ½ cucchiaino (2.5 ml.) Di fertilizzante idrosolubile per litro d'acqua è abbondante. Nutrire la pianta due volte al mese durante la primavera e l'estate e trattenere il fertilizzante durante l'autunno e l'inverno. Qualsiasi tipo di fertilizzante bilanciato è adatto, oppure puoi usare un fertilizzante formulato per piante in fiore.

Taglia la tua pianta di vite di giada dopo la fioritura, ma fai attenzione alla potatura dura perché la pianta fiorisce sia sulla vecchia che sulla nuova crescita; la potatura dura ritarderà la fioritura.

Immagine di takashikiji

Lascia un commento